Come parcheggiare

Per guidare bene in modo impeccabile è necessario saper parcheggiare bene. E’ per questo che noi de “La Tua Auto” abbiamo deciso di dedicare un’intera rubrica al “come parcheggiare”. Prima di proseguire con suggerimenti per chi sa già parcheggiare bene, vi segnaliamo alcuni articoli che meglio spiegano l’ABC di come parcheggiare l’auto.

Come parcheggiare
Come parcheggiare in retromarcia
Come parcheggiare bene l’auto
Astuzie per il parcheggio in retromarcia 

Oggi vedremo alcuni trucchi per parcheggiare senza il minimo rischio di urto. Nell’elenco di consigli su “come parcheggiare” troverete chicche indispensabili e suggerimenti più basilari che troppe volte però non vengono applicati!

  1. La velocità
    E’ scontato: più piano vi spostate e maggiore sarà la sicurezza di ogni manovra.
  2. Sensori di distanza
    Non affidatevi completamente ai sensori di distanza. Prima di sterzare fidatevi solo dei vostri occhi: un pedone può sbucare all’improvviso, le auto sfrecciano molto velocemente e a volte il sensore può far cilecca. 
  3. Controllare
    Prima di parcheggiare ruotate la testa sia a destra, sia a sinistra prestando attenzione a ciò che vi circonda. 
  4. Visibilità
    Soprattutto per i parcheggi in retromarcia meglio abbassare il finestrino: i montanti del lunotto limitano molto la visibilità così meglio fare manovra col finestrino abbassato prestando attenzione ai suoni: un’auto in arrivo si sente (a meno che non sia elettrica).
  5. Il posto
    Ricordatevi di non parcheggiare  su strisce pedonali, su posti destinati ai disabili, nei centri commerciali in prossimità dell’uscita dei carrelli…. e nel parcheggio a pettine prediligete sempre una delle due estremità: salvaguarderete una fiancata dell’auto da eventuali sportellate.
  6. Compagno di parcheggio
    Evitate di parcheggiare accanto a camion o suv, i loro enormi paraurti potrebbero causare danni alla vostra sportiva (o utilitaria) senza risentirne.
  7. Che marcia lasciare
    In salita o in discesa inserite la prima e sterzate le ruote verso il marciapiede. Il freno a mano è obbligo: se questo è elettronico accertatevi che si sia inserito mediante l’apposita spia.  Nel rettilineo va lasciata la terza così da scongiurare oscillazioni anche in caso di un lievissimo tamponamento.
  8. Vandalismo
    Ricordate che se parcheggiate male, la vostra auto è più a rischio atti vandalici. 
  9. Robin Hood
    Appena iniziate a rallentare per andare a caccia di posto, non dimenticate la freccia!

Pubblicato da Anna Sepe il 24 febbraio 2014