Bmw M3 e M4, le sportivissime

L’uscita delle Bmw M3 e M4 è attesa per questa primavera 2014. Le sportive della casa bavarese possono contare su un motore sei cilindri in linea in grado di restituire più coppia e tagliare i consumi del 25 per cento.

GUARDA LE FOTO DELLA BMW M3 BERLINA

La linea BMW M conserva il suo storico logo, un tricolore obliquo che precede la M della Gmbh, nota anche come Bmw Motorsport. Le Bmw M3 ed M4 sono le più sportive del marchio bavarese.

Bmw M3 e Bmw M4
La versione berlina  è la M3, la versione coupé è la M4. Le due vetture condividono piattaforma e meccanica con il 6 cilindri in linea Twinpower da 3 litri, capace di erogare una potenza di 431 cavalli con una coppia massima da 550 Nm.

GUARDA LE FOTO DELLA BMW M4 COUPE’

Ben 11 cavalli e 150 Nm in più rispetto al precedente motore che era un V8 da quattro litri di cilindrata.  L’efficienza dei nuovi propulsori vede un ritorno al passato ma solo quando si contano i cilindri: i sei cilindri in linea erano montati sulle M3, E36 ed E46 prodotte rispettivamente dal 1993 al 1999 e dal 2000 fino al 2006.

GUARDA LE FOTO DELLA BMW M3 BERLINA

L’analogia si può fare solo con il numero e la disposizione dei cilindri in quanto i consumi sono imparagonabili: il taglio ai consumi e alle emissioni è del 25 per cento, inoltre la nuova gamma Bmw M si è alleggerita con una perdita di peso di circa 80 kg rispetto ai modelli in via di pensionamento.

GUARDA LE FOTO DELLA BMW M4 COUPE’

Il telaio ha un assetto calibrato sulle prestazioni del motore e la messa a punto finale è stata eseguita sul tracciato del Nurburgrig. Da un punto di vista estetico, le nuove Bmw M mettono in evidenza il loro carattere sportivo da racing sfoggiando, tra le altre cose, cerchi in lega da 18″, grandi prese d’aria frontali e un’inedita curvatura sul cofano resa necessaria per l’alloggio dei condotti d’aspirazione.

GUARDA LE FOTO DELLA BMW M3 BERLINA

La tecnologia BMW M3 e M4
Al nuovissimo motore a benzina a 6 cilindri in linea M TwinPower Turbo da 431 CV si aggiungono le innovazioni ereditate dal mondo delle corse, per citarne alcune: il differenziale attivo con l’assetto M, il Servotronic M e il cambio a doppia frizione con 7 rapporti con Drivelogic. Le tecnologie sotto al cofano esprimono il massimo con l’aerodinamica della carrozzeria: linee marcate, quattro terminali di scarico, appendici aerodinamiche e grandi prese d’aria.

GUARDA LE FOTO DELLA BMW M4 COUPE’

Pubblicato da Anna Sepe il 23 febbraio 2014