Come parcheggiare l’auto

Saper parcheggiare l’auto è un’abilità importante per qualsiasi conducente. Se siete abbastanza fortunati da aver trovato un posto libero, ora dovete solo capire come parcheggiare l’auto senza urtare nulla!

E’ evidente, parcheggiare l’auto è difficile solo quando ci troviamo di fronte a spazi stretti. In un centro commerciale con ampio parcheggio, sostare l’auto è semplicissimo, basta centrare le strisce che delimitano il posto auto, il conducente può decidere di entrare nel posto auto sia in retromarcia, sia in avanti.

Come parcheggiare l’auto in uno spazio stretto
La prima cosa da fare è chiedersi “lo spazio è abbastanza ampio per accogliere la mia auto?” Se la risposta è affermativa si può procedere alla sosta, in caso contrario… bisognerà andare altrove!

Prima di parcheggiare l’auto controllare sempre l’eventuale presenza di muretti bassi, idranti o altri oggetti che potrebbero danneggiare l’auto.

Controllate anche che il posto auto non sia destinato a portatori di handicap (strisce arancioni), in più vi ricordiamo che non è possibile parcheggiare:

  • in curva
  • nelle isole pedonali
  • su piste ciclabili
  • su rotonde o incroci
  • in prossimità di cassonetti
  • in prossimità di fermate dell’autobus
  • in posti riservati

Se dovete parcheggiare l’auto tra due macchine (che chiameremo, macchina A e macchina B), affiancandola al marciapiede, procedete in questo modo:

  • raddrizzate la parte posteriore dell’auto
  • affiancatevi alla macchina “A” portando il vostro specchietto laterale all’altezza della sua portiera posteriore
  • sterzate il volante verso sinistra (se il posto auto è a destra) e con la retromarcia inserita iniziate a pigiare leggermente l’acceleratore
  • durante questa operazione, fate attenzione a non urtare l’auto “B” o il marciapiede, proseguite con cautela
  • mentre l’auto si curva per entrare nel posto, raddrizzare nuovamente le ruote girando il volante verso destra (sempre se il posto auto è a destra)
  • durante questa operazione, fate attenzione a non urtare il retro dell’auto che vi precede
  • raddrizzate le ruote e sistemate l’auto in parallelo al marciapiede

Come parcheggiare l’auto, le cose da non fare
Non parcheggiare l’auto sul marciapiede
Non parcheggiare l’auto nella corsia di marcia opposta alla tua
Non parcheggiare dove non è permesso dalla legge
Non parcheggiare in velocità

Informazioni utili: non dimenticate che parcheggiare nelle aree delimitate dalle strisce blu comporta pedaggio, le aree delimitate dalle strisce bianche sono gratuite. 

 

Pubblicato da Anna Sepe il 23 maggio 2013