Incidente con patente scaduta

incidente con patente scaduta

Se hai dimenticato di rinnovare la patente e hai fatto un incidente con la patente scaduta, non navighi in acque tranquille! Vediamo a cosa puoi andare incontro se commetti un incidente con patente scaduta

Incidente con patente scaduta: l’assicurazione copre i danni? 

No. Stando alle clausole più comuni delle polizze auto, la compagnia assicurativa non copre i danni in caso il conducente stia guidando con titolo di guida scaduto. Le clausole più comuni che esonerano l’assicurazione dalla copertura dei danni in caso di incidente stradale sono:

  • guida in stato di ebbrezza
  • guida sotto l’uso di sostanze stupefacenti
  • gravi trasgressioni del codice della strada
  • circolazione con la revisione scaduta
  • circolazione senza titolo di guida o con patente scaduta

Chi fa un incidente con la patente scaduta ed è responsabile dello stesso incidente, non dovrà solo addossarsi le eventuali spese per coprire i danni causati, rischierà inoltre di accollarsi multe salate.

Guidare con patente scaduta: sanzioni, ritiro e varie

Come già detto, in caso di incidente stradale con patente scaduta la copertura assicurativa non è operativa e in vista ci sono anche sanzioni più o meno salate in base alla gravità della situazione.

Chi si mette alla guida con patente scaduta rischia sanzioni pecuniarie molto salate. La multa per chi è pizzicato a guidare con patente scaduta va dai 160 ai 644 euro, oltre alla sanzione accessoria che prevede il ritiro della patente.

  • Patente scaduta e ritiro del titolo di guida

Se hai subito il ritiro della patente scaduta, dovrai sottoporti alla visita medica e seguire un iter per il rinnovo patente.

Entro dieci giorni, dovrai sottoporsi alla visita medica per il rinnovo della patente scaduta e poi, con il certificato medico ottenuto, dovrai recarti presso la stazione di polizia che ha eseguito il ritiro della patente, presentare il documento e riavere il titolo di guida.

Qualora i dieci giorni siano trascorsi, ci si dovrà invece recare presso l’ufficio patenti della prefettura, anche in questo caso dovrai portare con te il certificato medico per attestare il rinnovo patente. Ovviamente dovrai pagare la multa e nel caso tu abbia causato anche un incidente con la patente scaduta, dovrai accollarti tutte le spese.

  • Meglio rinnovare la patente in anticipo

Se le tue sono solo preoccupazioni perché la tua patente sta per scadere, puoi semplicemente anticipare il rinnovo. La burocrazia ti dà la possibilità di rinnovare la patente in anticipo, già a partire da quattro mesi prima della data di scadenza; in questa circostanza, è possibile richiedere il rinnovo della patente, recandosi presso l’ACI, oppure presso un’autoscuola o presso un’agenzia pratiche auto. Tutte le istruzioni le trovi nell’articolo-guida: Come rinnovare la patente.

Pubblicato da Anna Sepe il 27 maggio 2015