Cosa succede se guido con assicurazione scaduta

Cosa succede se guido con assicurazione scaduta

Cosa succede se guido con assicurazione scaduta: le conseguenze per chi si mette al volante di moto o auto senza assicurazione o con assicurazione scaduta. Sanzioni, sequestro del mezzo e cose da sapere.


Guidare con assicurazione scaduta, conseguenze

Quando sappiamo di non essere in regola con la legge capita spesso di porci domande sulle conseguenze di un reato. Ecco che sorgono dubbi tipo: cosa succede se non pago una multa, cosa succede se guido senza assicurazione, cosa succede se guido un’auto con assicurazione scaduta… In questa pagina analizzeremo le conseguenze legate alla guida di un veicolo (auto, moto o scooter) privo di copertura assicurativa o con titolo già scaduto.

Assicurazione scaduta, tempi di tolleranza

La scadenza che leggiamo sul nostro contratto assicurativo non è al 100% vincolante per la legge, infatti ci dà un periodo di tolleranza.

Cosa succede se guido un’auto con assicurazione scaduta?
Dipende da quanto tempo è scaduta! Se è scaduta solo da pochi giorni, non succede nulla, perché non costituisce reato. Per legge, un automobilista ha tempo 15 giorni per rinnovare la polizza assicurativa. Ciò significa che se state guidando un’auto con assicurazione scaduta da soli 5 o 10 giorni, non è un problema. Il vero reato scatta dal 16 giorno dalla scadenza dell’assicurazione.

In pratica la legge ci dà un tempo di tolleranza di 15 giorni per rinnovare la polizza assicurativa e, se scatta un controllo in questo lasso di tempo non sono previste multe o sanzioni amministrative.

Il termine di tolleranza è riferito a un contratto con durata annuale, mentre le polizze di durata inferiore non godono dello stesso beneficio.

Cosa succede se guido con assicurazione scaduta da più di 15 giorni

Se l’assicurazione è scaduta da più di 15 giorni… il veicolo risulta non assicurato! Così, chiedervi cosa succede a guidare un’auto con assicurazione scaduta da un mese, equivale a chiedersi cosa succede a guidare un’auto senza assicurazione!

Terminato il periodo di tolleranza, infatti, un veicolo con assicurazione scaduta risulta scoperto da qualsiasi polizza e quindi non c’è regione che tenga: scattano tutte le conseguenze del caso!

La legge ci dice che è vietato guidare un’auto, una moto o uno scooter senza copertura assicurativa.

Fermo amministrativo, sequestro e sanzioni da pagare

Il prezzo da pagare per chi è colto a guidare un’auto priva di assicurazione o con assicurazione scaduta da più di 15 giorni, è molto caro: si può arrivare anche a superare i 3.000 euro di multa e scatta il fermo amministrativo dell’automobile.

L’automobile potrà circolare nuovamente solo dopo aver rimosso il fermo. Per rimuovere il fermo bisognerà pagare le sanzioni, e stipulare un nuovo contratto assicurativo. Contratto assicurativo e sanzioni pagate alla mano, bisognerà rivolgersi alle autorità di riferimento (coloro che vi hanno sanzionato) per la rimozione del fermo amministrativo dell’auto. In alcuni casi potrebbe scattare anche il sequestro del veicolo. In questo caso, il trasgressore dovrà versare le spese di prelievo, trasporto e custodia del veicolo sottoposto a sequestro e mettersi in regola con il pagamento del premio assicurativo entro 60 giorni.

Multa da pagare per assicurazione scaduta

In genere, la multa da pagare è la minima ed equivale a 841 euro. Solo in casi estremi si può applicare l’importo massimo che ammonta a 3287 euro. La multa da pagare in caso di assicurazione scaduta può vedere un ribasso del 25%. Per esempio, se l’intestatario del veicolo entro trenta giorni dalla contestazione della violazione, provvede alla demolizione del mezzo (auto, moto o scooter), ma dovrà riferire alle autorità l’intenzione di demolire l’auto.

Incidente con assicurazione scaduta

E’ inutile dire che, in caso di incidente senza assicurazione o con titolo scaduto da oltre 15 giorni, la compagnia non potrà coprire alcun danno. Vigono le regole viste nell’articolo dedicato alla casistica “incidente in caso di patente scaduta“.

Cosa succede se… conseguenze alla guida

Cosa succede se guido un’auto con fermo amministrativo?
In questo caso scatta il sequestro del veicolo oltre che un’altra sanzione pecuniaria.

Cosa succede se guido un’auto troppo potente da neopatentato?
L’importo della sanzione è di 39 euro per il patentato e dovrebbe scattare una multa anche per il proprietario dell’auto, in più, è previsto il fermo amministrativo del veicolo per la durata di 30 giorni.

Per informare gli automobilisti circa le conseguenze di determinate infrazioni, abbiamo realizzato degli approfondimenti legati a due dei temi più ricorrenti.

  • Cosa succede se guido un’auto senza patente
    Esaminiamo l’infrazione del codice della strada sia se l’automobilista si mette al volante senza aver mai conseguito la patente di guida, sia se l’automobilista si mette al volante senza patente perché semplicemente l’ha dimenticata a casa. Con la normativa entrata in vigore nel 2016, guidare senza patente non è più un reato penale, tuttavia la normativa è andata ad aumentare anche le sanzioni previste dalla legge.
  • Cosa succede se guido con patente scaduta
    Guidare con patente scaduta equivale, in un certo senso, a guidare senza patente. Anche in questo articolo facciamo riferimento agli aggiornamenti di legge del 2016 e riportiamo le sanzioni previste dalla legge. Non manca un approfondimento dedicato al caso di incidente con patente scaduta.

Pubblicato da Anna Sepe il 1 marzo 2017