Come vedere i punti della patente online

Come vedere i punti della patente online: è possibile consultare il saldo punti online grazie al portale dell’automobilista. Vedere i punti patente online è molto semplice anche se la procedura di registrazione per controllare punti patente richiede qualche minuto. 

Come vedere punti della patente online
Il sito per vedere i punti della patente rimasti è ilportaledellautomobilista.it
Cosa serve per controllare i punti patente rimasti?

  • connessione a internet
  • codice fiscale
  • patente di guida
Come controllare i punti patente online
Per vedere il saldo punti patenti bisognerà:
  1. collegarsi al sito web www.ilportaledellautomobilista.it
  2. registrarsi al Portale dell’Automobilista facendo clic sul pulsante “Registrati” presente in alto a destra.
  3. dopo aver scelto la voce “Registrati”, dalla sidebar a sinistra bisognerà scegliere la voce “Registrazione cittadino”
  4. Dopo aver letto l’Informativa sulla tutela dei dati personali, fate clic sul pulsante “continua” posto in basso a destra del riquadro sulla stessa informativa.
  5. Compilate i campi richiesti:
    -nome, cognome, codice fiscale, email e codice Captcha.
    Il codice captcha richiede di immettere nella casella di testo le lettere che compaiono in un’immagine mostrata a destra, sul display del vostro computer. Il codice di verifica va digitato inlettere minuscole e senza spazi
  6. Scegliete una password e immettete i vostri dati personali: numero di patente e scadenza.

Una volta compilata la procedura di iscrizione al portale dell’automobilista sarà necessario effettuare il login, qualora non avvenisse in automatico, dall’home page del Portale dell’Automobilista, compilate i campi della voce “Accedi” inserendo il nome utente e la password scelta al momento della registrazione.

Dal menu presente nella sidebar di destra, scegliete la voce “Accesso ai servizi” e recatevi su “Verifica punti patente“, vi comparirà un modulo contenente il vostro numero patente e la scadenza associata. A questo punto non vi resterà che cliccare su “Estratto conto“.

Vi apparirà un box come quello mostrato qui in alto, contenente le variazioni sul saldo patente. Ogni due anni, se il patentato non è stato “pizzicato” in contravvenzione, riceverà un bonus di 2 punti, fino al raggiungimento di un massimo complessivo di 30 punti; al contrario, in presenza di contravvenzioni, sarà segnata la data e l’ente che ha accertato il fatto.

Attenzione! La verifica punti patenti non è in tempo reale! Se avete commesso una contravvenzione, questa, potrebbe non apparire sul vostro prospetto punti patenti anche a distanza di diversi mesi. In caso di decurtazioni punti l’aggiornamento non è immediato.

Come verificare i punti patente rimasti
Per verificare i punti patente residui è possibile chiamare all’apposito servizio messo a disposizione dalla polizia di stato. Al numero 848 782 782 avete la possibilità di ricevere assistenza di ogni genere circa la vostra patente. La telefonata è a pagamento.

Come recuperare i punti patente 
Chi vuole riguadagnare i punti patente può seguire uno degli appositi corsi messi a disposizione da motorizzazioni e autoscuole.

Pubblicato da Anna Sepe il 24 agosto 2014