Come caricare i bagagli sull’auto

come caricare i bagagli auto

Come caricare i bagagli sull’auto, dal bagagliaio posteriore ai carichi sul tetto della macchina. Tutti i consigli e le istruzioni per un trasporto in piena sicurezza.

Se state organizzando una lunga vacanza o addirittura un trasloco, potreste avere l’esigenza di caricare i bagagli sul tetto dell’auto o di riempire al meglio il bagagliaio posteriore.

E’ opportuno distribuire al meglio il peso all’interno della propria auto, sia per una questione di sicurezza, sia per razionalizzare gli spazi e il consumo carburante.

Non è raro, soprattutto nei periodi di esodo estivo, vedere in autostrada automobili con portapacchi stracolmi e bagagliai semi aperti. In queste circostanze, una più accurata sistemazione dei bagagli, avrebbe reso la guida più sicura e certamente più risparmiosa!

Prima di tutto, osservate il vostro bolide: se si tratta di un’utilitaria, non tentante di riempirlo come se fosse un furgone!

Come caricare i bagagli auto – il bagagliaio 
Per distribuire al meglio il carico nel bagagliaio, ponete gli oggetti più pesanti sul fondo del vano e, se necessario, fermateli con cinghie in tessuto da fissare negli appositi anelli che si trovano ai margini del pianale di carico. Non sottovalutate l’impiego delle cinghie, in una brusca frenata potreste ritrovare il contenuto del cofano sul sedile passeggero! Vi assicuro che non è affatto una bella esperienza… tutto a discapito della sicurezza.

Come caricare i bagagli sul tetto dell’auto
Per quanto riguarda la sistemazione dei bagagli sul tetto, è necessario stabilizzare al meglio il portapacchi. Scegliete il sistema di fissaggio più opportuno per l’oggetto che intendete trasportare sul tetto. Anche se si tratta di semplici valige, non affidatevi alle corde elastiche che possono  tendersi in ogni istante… acquistate corde con cricchetto che si stringono meglio. Se dovete trasportare delle biciclette, leggete la nostra guida dedicata al “trasporto delle bici in auto.

Come caricare i bagagli in auto  
Se siete dotati di un’utilitaria ma il materiale da trasportare è davvero tanto, ipotizzate di noleggiare un monovolume o un’auto più spaziosa. In alternativa potete dotare la vostra auto di gancio traino per fissare un piccolo carro trasportatore. Il gancio traino è l’ideale per trasportare bagagli extra anche per le auto più piccole.

In commercio non mancano carrelli rimorchio portabagagli di ogni tipo e dimensione. Esistono carrelli rimorchio a contenitore, a sponde, chiusi, scoperti… Anche i prezzi sono più disparati.

Pubblicato da Anna Sepe il 6 aprile 2015