Skoda Octavia 2016, novità con la RS 230

octavia rs 230

Si allarga la gamma Skoda Octavia e arriva la versione RS 230, la più veloce di sempre. Con il Model Year 2016 di Skoda Octavia arrivano nuovi propulsori, tutti Euro6, con sistema di recupero di energia in frenata e funzione DriveGreen. 

La Skoda Octavia 2016 si aggiorna con dotazioni di serie più ricche e più tecnologia di bordo, al contempo arriva anche la versione Octavia RS 230 che porta un tocco sportivo nella gamma.

GUARDA LE FOTO DELLA SKODA OCTAVIA RS 230

L’Octavia RS 230 si caratterizza per un design specifico con ritocchi esterni e interni, con una tecnologia dedicata e una maggiore manovrabilità

L’Octavia RS 230 è equipaggiata con un motore benzina da 2 litri, così come richiama il nome, il propulsore riesce a erogare una potenza di 230 cavalli (ben 169 kW!). Il propulsore TSI, già noto al costruttore ceco, è stato potenziato di 10 cavalli e associato a cambio manuale a sei rapporti. Il motore, così configurato, riesce a offrire prestazioni brillanti: l’accelerazione vede tempi da 6,7 secondi per passare da zero a 100 km/h, niente male per una berlina!

GUARDA LE FOTO DELLA SKODA OCTAVIA RS 230

La velocità di punta della Skoda Octavia RS 230 ammonta a 250 km/h. Come premesso, di serie, il propulsore è abbinato a un cambio manuale a sei rapporti ma può essere associato anche a un cambio DSG a doppia frizione sempre a sei rapporti.

Tutta la gamma Octavia 2016, con questo aggiornamento, porterà il sistema XDS+ di serie; oltre all’appena citato differenziare elettronico a bloccaggio trasversale, l’Octavia RS 230 può fregiarsi del sistema VAQ, novità assoluta per il costruttore della Repubblica ceca. La sigla VAQ sta a indicare il sistema di blocco elettronico del differenziale meccanico anteriore, questa tecnologia di regolazione elettronica è nata in ambito sportivo proprio per utilizzare la frizione a lamelle sistemata tra l’albero laterale destro e la scatola del differenziale. Rispetto ai sistemi di bloccaggio meccanici, il controllo elettronico è completamente integrato nel sistema di controllo della stabilità (ESC). Un bel vantaggio se si pensa che, in caso di necessità, l’intera coppia di trazione può essere trasferita a una sola delle ruote anteriori così da consentire alla vettura di avere maggiore grip e migliore tenuta, soprattutto in curva.

GUARDA LE FOTO DELLA SKODA OCTAVIA RS 230

Dal punto di vista estetico, la Skoda Octavia 230 si caratterizza per uno stile sportiveggiante: la carrozzeria porta dettagli stilistici di colore nero lucido, ne sono un esempio i cerchi in lega da 19″ xtreme. Le pinze dei freni sono rosse e spiccano tra gli ampi cerchi.

La Octavia RS 230 è disponibile in quattro colori carrozzeria: Rosso Corallo, Grigio Acciaio, Bianco Luna metallizzato, Nero Tulipano perlato. La nuova edizione vanta un logo RS dedicato sul portellone, più grande della versione standard.

Saliti a bordo della Octavia RS 230, lo stile grintoso continua con sedili RS sportivi e dettagli in colore rosso.

GUARDA LE FOTO DELLA SKODA OCTAVIA RS 230

Pubblicato da Anna Sepe il 7 aprile 2015