Auto a Km 0, pro e contro

Si definiscono auto a km 0 perché pur essengo già immatricolate non hammo mai macinato km. Le auto a km zero sono state spesso soprannominate come “finto usato” perché nella gran parte dei casi non sono mai uscite dal solone di vendita.

Auto a km zero, pro e contro
Il vantaggio più grande delle auto a km 0 è il prezzo che presenta sconti che vanno fino a quasi il 50% rispetto al prezzo di listino del nuovo. Il più grande difetto delle auto a km 0 è dettato dall’allestimento e dal colore: proprio come con l’usato, bisogna “accettarle così come sono”, non è possibile scegliere colori o accessori. Vediamo in dettaglio quali sono i vantaggi e gli svantaggi dell’acquisto di un auto a km zero.

Auto a km zero, vantaggi

  • prezzo attraente
  • pronta consegna: non bisogna aspettare mesi!
  • spesso il primo bollo è compreso nel prezzo di vendita perché già pagato dal salone di vendita
  • spesso si tratta di modelli full optional
  • se la vettura a km 0 è stata immatricolata entro i 6 mesi dall’acquisto, si hanno 2 anni di garanzia.

Auto a km zero, svantaggi

  • se l’auto a km zero è stata immatricolata da più di 6 mesi, si perde un po’ di garanzia. Tuttavia, il venditore dovrà garantirvi sempre un anno di garanzia.
  • La valutazione dell’usato potrebbe risentire della formula originale d’acquisto: l’auto a km zero è già immatricolata, così, al momento della rivendita risulta essere stata di due proprietari.
  • spesso si tratta di vetture in via di pensionamento, cioè che stanno per essere rimpiazzate dalla casa madre con modelli più nuovi, i cosiddetti “restyling”.

Ma che cos’è un’auto a km 0?
Si tratta di vetture già immatricolate dal venditore che le ha intestate all’azienda, concessionaria, salone multimarca, commerciante o a una società di noleggio. Così, pur essendo “nuove”, formalmente, il salone di vendita dovrà proporle come usate. La parola “nuovo” è tra virgolette in quanto una vettura con meno di 100 chilometri all’attivo è come se fosse nuova ma tra le auto a km zero ci sono vetture che hanno accumulato più di 6.000 km, in questo caso la vettura non avrà diritto ai classici 2 anni di garanzia.

Se state valutando di acquistare un’auto a km zero è meglio prendere alcune precauzioni spiegate in dettaglio in questo articolo; i rischi legati alla compera di un’auto a km zero non hanno niente a che vedere con quelli legati all’acquisto di un’auto usata, non avendo percorso chilometri l’usura è quasi inesistente. I rischi insorgono quando volete comprare un’auto a km zero di importanzione. In questo caso bisognerà verificare i documenti originali per sapere la “data di nascita” dalla quale è scattata la copertura di garanzia e quindi quanti mesi ancora vi resteranno.

Pubblicato da Anna Sepe il 28 gennaio 2014