Come cambiare le spazzole del tergicristalli

Dopo aver visto come sostituire l’intero apparato dei tergicristalli, oggi vedremo come cambiare le spazzole del tergicristalli senza dover acquistare l’intera struttura ma andando a sostituire solamente i “gommini tergenti”. Le spazzole tergicristallo tendono a usurarsi molto in fretta, l’usura non è data dal corpo della spazzola, piuttosto dalla parte che entra in contatto con il parabrezza: la gomma tergente.

Se durante la guida, nel momento in cui azioniamo i tergicristalli, vediamo che questi non puliscono con la medesima efficacia mostrata in precedenza, bisognerà provvedere immediatamente alla sostituzione delle spazzole.

Per un’automobilista la visibilità è tutto, per questo vi consigliamo di acquistare delle spazzole di ricambio, o dei gommini tergenti nuovi, dalla qualità migliore possibile. Ovviamente le spazzole (o gommini) che acquistarete dovranno essere perfettamente compatibili con il modello della vostra auto.

Per il cambio dell’intera spazzola vi rimandiamo all’articolo segnalato in premessa, per quanto riguarda la sostituzione dei gommini, questa richiede una migliore capacità manuale ma un investimento minore: il prezzo delle gomme tergenti si aggira intorno ai 2-3 euro.

Come sostituire i gommini tergenti, l’occorente

  • Gomma per spazzole del tergicristallo
  • forbice o taglierino
  • spazzola da rimettere a nuovo
  • pinza

Come sostituire le gomme delle spazzole tergicristallo, la procedura

  1. Alzare la struttura della spazzola tergicristallo e ruotarla di 90° così da averla frontale e facilitarsi il lavoro di manodopera.
  2. Aiutandovi con una pinza, divaricate i dentini metallici che tengono ferma la gomma al corpo della spazzola.
  3. Estrarre il gommino e prendete le misure così da poter tagliare il gommino nuovo facendo attenzione a mantenere 5-6 mm in più rispetto all’intera struttura della spazzola.
  4. La gomma possiede (a una delle due estremità) un gancetto metallico: agganciatelo sulla spazzola a partire dall’estremità opposto a facendolo scorrere lungo tutta la scalanatura situata sul corpo di plastica. Al termine dell’operazione la parte metallica dovrà risultare completamente agganciata.
  5. Ripetete l’operazione anche per l’altra spazzola e, azionando i tergicristalli dall’abitacolo, testate il corretto funzionamento delle nuove gomme nonché la buona riuscita del vostro operato.

Se per sostituire le spazzole tergicristallo si avrà bisogno di pochi minuti, per operare una completa sostituzione delle sole gomme tergenti, si impiegheranno almeno 10, 15 minuti.

Pubblicato da Anna Sepe il 27 gennaio 2014