Come controllare pressione pneumatici

Tra i lavori di manutenzione auto, il controllo della pressione delle gomme è quello più ricorrente. Se avete notato che le gomme hanno perso aderenza col suolo stradale e vi state chiedendo come controllare la pressione degli pneumatici per restituire vigore alla vettura, in questo articolo troverete tutte le informazioni necessarie per controllare e regolare la pressione degli pneumatici.

Gonfiare e mantenere una corretta pressione degli pneumatici garantisce una guida più sicura, migliore efficienza del carburante e anche più comfort di bordo. Controllare la pressione delle gomme è sempre importante, soprattutto in periodi come questi, quando il prezzo del carburante è alle stelle e bisogna fare il possibile per risparmiare. Avere una pressione degli pneumatici ottimale è utile soprattutto da un punto di vista della sicurezza: con condizione di guida avverse come pioggia, neve o ghiaccio, la pressione delle ruote può fare la differenza tra il pericolo e la sicurezza stradale. Data la delicatezza del compito si potrebbe pensare che controllare la pressione degli pneumatici è difficile… niente di più falso: controllare la pressione delle gomme è facile purché si disponga di un manometro e fonte di aria (compressione), entrambi questi strumenti sono disponibili presso le stazioni di rifornimento.

Come controllare la pressione degli pnumatici, le regole

  • La pressione degli pnumatici deve essere controllata almeno una volta al mese.
  • Il controllo è gratuito e può essere effettuato sia dal gommista di fiducia, sia presso le stazioni di rifornimento carburante, dotate di compressione e manometro.
  • Il controllo deve essere eseguito a gomme fredde, quindi se avete guidato per più di 3 km sarà necessario aspettare almeno una decina di minuti prima di procedere.
  • Le pressioni corrette sono disponibile nel manuale della vettura (Guida all’Uso) ma di solito sono comprese tra i 2,2 e i 3 bar (“bar” è l’unità di misura della pressione, proprio come un atm).
  • Se avete smarrito il manule di manutenzione auto, potete controllare sull’adesivo informativo che di solito è posto sul portellone della vettura, sul piccolo portello del carburante o sul montante.
  • Per regolare la pressione degli pnumatici basterà svitare i coperchi delle valvole, impugnare il compressore con manometro e “pompare aria” fino al raggiungimento della pressione ottimale (quella segnata sul libretto della vettura).
  • Al termine dell’operazione sarà necessario avvitare molto saldamente i coperchi delle valvole e… ripartire.
  • La pressione delle gomme deve essere controllata più spesso quando le temperature cambiano velocemente: gli sbalzi repentini di temperatura possono alterare la pressione delle ruote.

Pubblicato da Anna Sepe il 26 gennaio 2014