Come eliminare graffi dal parabrezza

Se state cercando di capire come eliminare graffi dal parabrezza, siete approdati nel posto giusto. I casi della vita sono infiniti, così non è improbabile graffiare o addirittura scheggiare il parabrezza dell’auto a causa di pietre volanti che schizzano a una certa velocità.

La possibilità di poter eliminare graffi o scheggiature dal parabrezza dipende soprattutto dalla grandezza della lesione. Quando i graffi del parabrezza sembrano di scarsa entità, molti automobilisti tendono a ignorare il problema e rimandare la riparazione: niente di più sbagliato!

Un parabrezza lesionato può rappresentare un grosso rischio per l’incolumità di chi abita la vettura, basterebbe una buca presa male per causare l’intera rottura del parabrezza e a questo punto, oltre agli eventuali danni ai passeggeri della vettura, si dovrà provvedere all’intera sostituzione del parabrezza.

Come eliminare graffi dal parabrezza, la valutazione del danno

Esaminate attentamente il danno, si tratta di un graffio superficiale o di una scheggiatura più profonda? Se per i graffi superficiali (magari lasciati dal gatto del vicino!) è possibile ricorrere a procedure fai da te, per le scheggiature sarà necessario affidarsi a un centro autorizzato. Vediamo in dettaglio entrambi i casi.

Come eliminare graffi dal parabrezza, la procedura

Per riparare il parabrezza, molte persone consigliano l’impiego della pasta abrasiva usata per eliminare i graffi dalla carrozzeria. Niente di più sbagliato perché quella pasta abrasiva lavora con le pigmentazioni delle vernici e non con il vetro! Per fortuna in commercio esistono appositi prodotti “rimuovi graffi”, un esempio è dato dalle paste a base di ossido di cerio dallo Xerapol. Ecco come proseguire:

  • pulire accuratamente il parabrezza e applicare una piccola quantità di pasta
  • lucidare con l’apposito panno ed esercitare una forte pressione sui punti che presentano i graffi. Lucidare per almeno 2-3 minuti stendendo la pasta con un panno morbido e pulito o con un batuffolo di cotone.
  • Eliminare eventuali residui con un panno pulito.

Se i graffi non sono scomparsi, provate a levigare con una carta abrasiva dalla grana delicatissima (grana: 1600) e poi lucidare nuovamente con la pasta elimina graffi.

Dove comprare la pasta elimina graffi? In commercio non esiste solo il prodotto citato, per scoprire tutte le alternative vi basterà rivolgervi al vostro carrozziere di fiducia. Chi preferisce la compravendita online può trovare la pasta elimina graffi Xerapol su Amazon al prezzo di 13,50 euro con spese di spedizione gratuite. Per tutte le info sul prodotti vi rimandiamo alla pagina ufficiale Amazon indicata in basso:

Link utili da Amazon: Xerapol – cancella graffi dai cristalli

Come eliminare scheggiature dal parabrezza
Se non si tratta di semplici graffi superficiali ma più profonde scheggiature, ci sono due strade e dipende tutto dalla vostra polizza assicurativa. Alcune RC auto prevedono la clausula “cristalli”, in tal caso basterà contattare l’assicurazione e recarvi presso uno dei centri convenzionati che provvederà a riparare il parabrezza gratuitamente. Nel caso in cui non si è in possesso di una polizza per i cristalli dell’autovettura, allora bisognerà recarsi presso i centri specializzati per la riparazione del parabrezza, per citarne qualcuno: Doctor Glass, Carglass, Euroglass Service… Il costo della riparazione è strettamente correlato con l’entità del danno.

Pubblicato da Anna Sepe il 25 gennaio 2014