Additivo gasolio per auto: cos’è e come funziona

additivo gasolio per auto

Additivo gasolio per auto: ogni quanto usarlo, come funziona e come si usa. Tutte le informazioni sugli additivi diesel presenti sul mercato.

Additivo gasolio per auto: cos’è

Gli additivi diesel sono sostanze dal forte potere pulente. Il loro impiego è consigliato per pulire gli iniettori, la camera di combustione e altre componenti del motore. L’uso degli additivi diesel è raccomandato per mantenere l’auto in buone condizioni e garantire consumi adeguati alla resa del veicolo: iniettori sporchi e camera di combustione intasata possono abbassare la resa del carburante esercitando un impatto negativo sulle performance del veicolo.

Additivo gasolio per auto: come funziona

Gli additivi gasolio per auto funzionano in modo molto semplice: vanno a eliminare tutte le impurità presenti nelle componenti meccaniche che entrano in contatto con il carburante.

In commercio esistono due differenti tipologie di additivi diesel, una ricca di sostanze biocide, nata per eliminare le impurità lasciate da un uso frequente di biodiesel, una seconda tipologia è più ad ampio spettro e funziona eliminando tutte le impurità, quindi va a pulire gli iniettori, elimina i residui del biodiesel e va a lubrificare tutte le componenti con cui entra in contatto.

Additivo diesel, ogni quanti km usarlo

E’ davvero difficile capire quando usare un additivo diesel. Un automobilista attento dovrebbe essere aggiornato sui consumi dell’auto, in tal modo, appena si nota un leggero incremento dei consumi si può correre ai ripari. Purtroppo questo non sempre avviene… sono pochi gli automobilisti che sanno dire quanto realmente consuma la sua auto o quanti secondi impiega per accelerare da 0 a 100 km/h. Inoltre i sintomi di iniettori sporchi o della camera di combustione intasata sono generici e anche questi non sempre facili da cogliere.

Per tutti i sintomi vi consigliamo di leggere l’articolo dedicato agli iniettori diesel sporchi.

In generale si consiglia di eseguire un trattamento con additivi diesel a ogni tagliando, quindi ogni 20.000 km percorsi.

Additivi gasolio per auto: opinioni

Le opinioni più positive vertono sugli additivi diesel più blasonati, vale a dire gli additivi diesel tedeschi, delle case tipo Tunap, Arexons, STP, Bardahl… tuttavia non sono necessariamente gli additivi più sponsorizzati quelli migliori ma dato la loro popolarità, offrono più garanzie e sono consigliati dalle stesse autofficine.

Additivi gasolio per auto: dove comprarli

Secondo un’indagine condotta dalle associazioni dei consumatori, i prezzi più alti degli additivi diesel si riscontrano presso le stazioni di servizio (benzinai) e presso le autofficine meccaniche, più bassi bassi nei centri commerciali e online. Nonostante i prezzi più bassi, è sconsigliato l’acquisto presso i centri commerciali in quanto gli additivi sono comprati a lotti e troppo spesso gestiti male o invecchiati tra gli scaffali.

Vi potete fare un’idea sui prezzi e le opinioni degli utenti sfruttando il grande ecommerce online Amazon.  Link utili:

Come usare un additivo gasolio per auto

Dopo aver acquistato l’additivo diesel, usarlo sarà semplicissimo. Possiamo riassumere come usare l’additivo diesel per auto in tre semplici passi:

  1. Portate l’auto a riserva, meno gasolio ci sarà nel vostro serbatoio e più l’azione dell’additivo per motori diesel sarà efficace.
  2. Versate l’additivo per motori diesel nel serbatoio rispettando le dosi indicate in etichetta. Per esempio, un flacone da 200 ml di additivo diesel STP basta a trattare 50 litri di gasolio. Ogni produttore indica le sue dosi in etichetta. Non improvvisate e attenetevi ai dosaggi indicati. (Link Utili: Additivo Gasolio STP, conf. da 200 Ml).
  3. Sempre rispettando le dosi, fate rifornimento presso una stazione di servizio diesel.

Esempio di come usare l’additivo diesel rispettando le dosi indicate dal produttore italiano STP:  se il vostro serbatoio ha una capacità di 50 litri, non dovrete fare altro che portare l’auto a riserva, inserire nel serbatoio 200 ml di gasolio STP e fare il pieno di diesel.

Pubblicato da Anna Sepe il 22 aprile 2016