Come lavare i sedili della macchina

lavare sedili della macchina

Come lavare i sedili della macchina: istruzioni, passo dopo passo, per eseguire una perfetta pulizia dei sedili dell’auto.

Dalla pulizia fai da te fai da te con l’uso del bicarbonato di sodio, fino al lavaggio con prodotti specifici per tappezzeria in tessuto o interni in pelle.

Come lavare i sedili della macchina in tessuto

La tappezzeria in tessuto può essere un vero incubo: assorbe liquidi, è facile agli aloni ed è difficile da lavare. Certo, chi ha un vaporetto può lavare la tappezzeria in tessuto sfruttando l’alta pressione e il calore del vapore, ma chi non ha uno strumento analogo dovrà rifarsi con l’olio di gomito.

Se i sedili in tessuto della macchina risultano sporchi da macchie e aloni, l’autolavaggio potrebbe chiedervi circa 20 – 30 euro per la pulizia dei sedili in tessuto senza dare nessuna garanzia sulla riuscita dell’opera. Per questo molti utenti preferiscono provare con il fai da te.

Tra i prodotti più consigliati per la pulizia dei sedili in tessuto vi segnaliamo il Ma-Fra Pulimax, un detergente specifico per gli interni dell’auto, altamente concentrato. Può essere usato sui tessuti e anche sulle plastiche interne della vettura.

Sui sedili in tessuto, vi basterà applicare il detergente e lasciarlo agire, solo sulle macchie più ostinate è richiesto l’impiego di una spazzola a setole morbide ma in genere, il Pulimax è abbastanza potente da riuscire ad agire sullo sporco anche da solo. Il Ma-Fra Pulimax è proposto su Amazon al prezzo di 10,40 euro con spese di spedizione gratuite.

Può tornare utile anche per chi pulisce con un vaporetto (erogatore di vapore): il detergente può essere aggiunto al serbatoio dell’acqua del vaporetto così da coadiuvare la potenza del calore contro le macchie e lo sporco.

E’ un prodotto nato per igienizzare i tessuti e gli interni dell’auto e presenta una formula rinforzata (più concentrata) per eliminare eventuali macchie (di grasso, di nicotina, di gelato…) dalla tappezzeria dell’auto.

Per l’uso del vaporetto vi possiamo consigliare la lettura della guida: Come pulire interni auto.

Come lavare i sedili della macchina in pelle

sedili in pelle vanno curati al meglio! La pelle va nutrita e non semplicemente lavata, quindi vi sconsigliamo l’uso di qualsiasi detergente aggressivo e non specifico per la vera pelle.

In più, gli interni in pelle non vanno lavati con erogatori di vapore: il vapore caldo emesso dal vaporetto tende a dilatare la pelle e invecchiare l’aspetto del vostro abitacolo! Per lo stesso motivo, per lavare i sedili in pelle della macchina, evitate acqua calda e soprattutto evitate di sostare l’auto al sole perché i sedili ne risentirebbero.

Vi consigliamo di lavare i sedili dell’auto in pelle con semplice acqua demineralizzata a temperatura ambiente. Senza saponi. L’acqua demineralizzata si trova comunemente al supermercato (per intenderci, quella che si usa per stirare! E’ priva di calcare e di qualsiasi sale disciolto, si tratta di acqua pura). L’acqua pura è un buon pulente e riesce a eliminare anche qualche macchia o alone più superficiale. Un flacone da 5 litri si compra con meno di 2 euro. Periodicamente, ricordate di eseguire un trattamento per sedili in pelle di tipo protettivo: come premesso, la pelle va nutrita!

In caso di macchie e aloni più ostinati, potete scegliere un detergente specifico per sedili in pelle. Tra i prodotti presenti sul mercato vi consigliamo vivamente il Mafra Trattamento 3 in 1 per sedili in Pelle proposto su Amazon al prezzo di 12,43 euro. Segnaliamo questo prodotto perché oltre a pulire, detergere e igienizzare i sedili in pelle, li nutre prevenendo la formazione di screpolatura.

Come lavare i sedili della macchina dal vomito

Il mal di macchina miete molte vittime, soprattutto dopo un pranzo pesante o soprattutto se in auto viaggia un bambino. Lavare i sedili dal vomito non è un compito semplice, soprattutto perché bisognerà prestare attenzione a detergere l’intera superficie così da eliminare quel tanfo acidulo tipico del vomito.

Quando si parla di lavare il vomito dai sedili dell’auto, prima agite e meglio è! Non lasciate sedimentare i residui di vomito altrimenti sarà necessario acquistare dei detergenti (vanno bene anche quelli visti in precedenza). Se la macchia di vomito non è sedimentata, potete provare a eliminarla con un detergente fai da te per sedili dell’auto dato da acqua, bicarbonato di sodio e aceto di vino bianco.

In primis, pulite la zona interessata dal vomito con degli stracci. Rimuovete il vomito e iniziate a irrorare, in abbondanza, una soluzione contenente acqua calda, bicarbonato di sodio e aceto. Lasciate agire il detergente fai da te per una mezz’ora e poi spazzolate con una spazzola a setole morbide. L’aceto igienizza ma se vi preme di più far scomparire i cattivi odori, potete sostituire l’aceto con succo di limone. Il succo di limone contiene acido citrico, perfetto per eliminare i cattivi odori del vomito.

Pubblicato da Anna Sepe il 28 aprile 2016