Rifornimento sbagliato? Gasolio invece di benzina?

A chi non è capitato di fare rifornimento sbagliato? Magari caricare il gasolio in un’auto a benzina o viceversa.

Chi fa rifornimento sbagliato caricando gasolio in un’auto a benzina può stare tranquillo, risolvere il problema è semplice. Al contrario, chi ha un’auto diesel e carica benzina, deve preoccuparsi eccome! I danni al motore, in questo caso, sono dietro l’angolo.

Rifornimento sbagliato: gasolio al posto del benzina
Valutate l’entità dell’errore commesso: quanto gasolio avete caricato nella vostra auto benzina? Se avete messo solo una decina d’euro, considerato i prezzi alti del carburante… nel vostro serbatoio ci saranno finiti poco più di 6 litri (considerando un prezzo di gasolio stimato intorno a 1,65 euro). Sei litri di gasolio in un serbatoio benzina sono pochi per creare molti danni, a questo punto per risolvere il problema sarà necessario fare il pieno di benzina così da diluire al massimo il gasolio residuo. Dopo il primo pieno, appena la lancetta del carburante scende di qualche litro, provvedete a caricare altro carburante, facendo attenzione di caricare il carburante giusto!

Un secondo avvertimento: quando andate ad fare il pieno, non recatevi con l’auto in cui avete caricato il carburante sbagliato. Recatevi dal benzinaio più vicino con un’altra vettura, acquistate il carburante giusto e caricatelo nell’auto. Meno chilometri percorrerà l’auto nella quale avete messo il carburante sbagliato, meno rischi ci saranno! Paradossalmente siete stati fortunati a caricare gasolio in un’auto a benzina, i motori diesel sono più “delicati” di quelli a benzina, quindi se l’errore sarebbe stato nell’immissione di benzina in un’auto diesel, i rischi sarebbero stati maggiori.

Rifornimento sbagliato: benzina nell’auto diesel
Se avete fatto il pieno di benzina in un’auto diesel, dovete necessariamente aspirare il carburante, inoltre, anche se avete percorso solo pochi chilometri e prima l’auto segnalava la spia rossa della riserva, dovrete farvi controllare il filtro, il sistema d’iniezione, le guarnizioni e le altre parti coinvolte da un buon meccanico. Quando si fa rifornimento sbagliato caricando benzina in un’auto diesel, i rischi sono molto consistenti: la benzina blocca il processo di lubrificazione danneggiando le parti metalliche, il sistema d’iniezione e la pompa.

Pubblicato da Anna Sepe il 17 settembre 2013