Nissan Note GPL, prezzo e caratteristiche

Per completare la gamma di motorizzazioni disponibili su Nissan Note, il costruttore nipponico ha di recente lanciato la Note DIG-S con tre cilindri sovralimentato e la Note Bifuel, con doppia alimentazione benzina/GPL.

La Nissan Note GPL vanta un sistema elettronico di controllo dell’impianto a gas completamente integrato con il propulsore a benzina. La doppia alimentazione della Nissan Note Bifuel può contare su un serbatoio da 42 litri e il passaggio dall’alimentazione a benzina a quella a GPL avviene attraverso un commutatore posizionato nel tunnel centrale.

In questo modo, l’automobilista potrà passare dall’alimentazione GPL a quella benzina in maniera del tutto semplificata: azionando il pulsante centrale, è possibile comandare l’azionamento dell’impianto GPL in marcia o da fermo. Se il motore viene spento quando è alimentato a benzina, all’avviamento successivo si accenderà con la medesima alimentazione, mentre, se viene spento mentre è in modalità GPL, si riavvierà inizialmente a benzina e successivamente passerà a GPL (quando il motore arriverà alla temperatura d’esercizio e previo colpo di acceleratore).

Il commutatore è dotato di cicalino sonoro per avvisare del passaggio a benzina quando termina il GPL. Il commutatore, sul tunnel centrale, è visibile grazie alla presenza di una serie di LED. Ci sono ben 4 led che vanno a indicare il livello del gas nel sebatoio, mentre il primo led in alto, rosso o verde, indica il funzionamento a benzina (led con spia rossa) o GPL (led con spia verde).

Nissan Note GPL, l’autonomia del serbatoio
Come premesso, il serbatoio ha una capacità di 42 litri ma può essere riempito fino al massimo dell’80 per cento, quindi può contenere 33,6 litri di GPL. In ciclo combinato (percorso urbano ed extraurbano), la Note GPL consuma 6,3 l di gas per ogni 100 km percorsi. Ciò significa che l’autonomia dell’alimentazione GPL è di circa 533 km.

Nissan Note GPL Prezzo
Il prezzo include garanzia ufficiale Nissan di 3 anni o 100.000 km. Il prezzo di listino delle versioni NOTE GPL differisce di 1.350 € rispetto alle corrispondenti versioni con motore benzina di 80 cv. La versione Eco Visia con alimentazione bifuel GPL si compra con 16.150 euro fino ad arrivare all’allestimento top di gamma Eco Acenta dal prezzo di 18.000 euro.

Nissan Note, le motorizzazioni
L’alimentazione bifuel benzina-gpl va a completare la gamma di motorizzazioni disponibili con l’acquisto di una Nissan Note. La scelta dell’automobilista è tra:

  • L’unità 1.2 a tre cilindri da 80 CV
  • Il motore turbodiesel dCi 1.5 da 90 CV
  • La versione DIG­S con tre cilindri 1.2 spinti fino a 98 CV di potenza
  • Alimentazione Bifuel benzina/gpl

Tutte le versioni di Nissan Note vantano il sistema Idle Stop/Start Nissan di serie che spegne completamente il motore quando la vettura è ferma.

Pubblicato da Anna Sepe il 28 marzo 2014