Nissan Note DIGS

La gamma Nissan Note si amplia e sul mercato arrivano la versione DIGS e la versione bifuel. Per la nuova Nissan Note GPL vi rimandiamo all’apposito articolo “Nissan Note Bifuel: benzina e gpl, per quanto riguarda la nuova Nissan Note DIGS seguono tutti i dettagli sulla versione Note con motore a benzina sovralimentato.

Nissan Note DIGS – I CONSUMI
L’avanzato motore a iniezione diretta si affaccia sul mercato con le stesse emissioni di C02 (e gli stessi consumi) di un diesel insieme alle performance alla capacità di risposta di un 4 cilindri a benzina da 1,6 litri. Le prestazioni sono quelle di un motore 1.6 benzina ma non i consumi. La nuova Nissan Note DIG­S,  impiega un motore 1.198 cc in un frazionamento a 3 cilindri. A dispetto delle dimensioni compatte, il motore DIG­S (acronimo di Direct Injection Gasoline ­ Supercharged) produce 98 CV e 147 Nm di coppia, con emissioni di CO2 e consumi rispettivamente pari a 99g/km e 4,3 l/100 km nel ciclo combinato.

GUARDA LE FOTO DELLA NISSAN NOTE DIG-S

I bassi consumi del tre cilindri a benzina sono dati da una fase di combustione del carburante più completa e dal compressore volumetrico che, quando necessario, ­ si scollega dal motore grazie all’azione di una frizione elettronica.

La Nissan Note DIG­S è disponibili con cambio manuale a cinque rapporti o con trasmissione XTronic opzionale. I consumi con la trasmissione automatica salgono leggermente, infatti il cambio XTronic di Note produce 119 g/km di CO2 contro i 99 prodotti con cambio manuale.

Nissan Note – Le motorizzazioni
La gamma Nissan Note si propone al pubblico con varie motorizzazioni, la nuovissima Nissan Note GPL, bifuel con alimentazione benzina-gpl, l’unità 1.2 a tre cilindri da 80 CV, il turbodiesel dCi 1.5 da 90 CV e la versione DIG­S con tre cilindri 1.2 spinti fino a 98 CV di potenza. Tutte le versioni di Nissan Note vantano il sistema Idle Stop/Start Nissan di serie che spegne completamente il motore quando la vettura è ferma. Tutti gli allestimenti equipaggiati con il motore DIG­S offrono di serie i cerchi in lega da 16″ e sospensioni migliorate.

GUARDA LE FOTO DELLA NISSAN NOTE DIG-S

Le differenze tra il top di gamma Nissan Note DIGS e le altre versioni non si limitano alla motorizzazione. La Note DIG-S si pone sul mercato con un nuovo telaio e gli utenti più esigenti possono scegliere il pacchetto opzionale Sport Pack.

Nissan Note Sport Pack
Lo Sport Pack consiste in una serie di dettagli atti a valorizzare la Note: i cerchi in lega restano da 16″ ma diventano bicolore e diamantati, i vetri posteriori diventano oscurati e al paraurti posteriore si aggiungono finiture in carbonio. Al tetto si aggiunge lo spoiler posteriore, il paraurti anteriore diventa più aggressivo grazie all’aggiunta di una griglia nera lucida sormontata da fari dal design più avvincente e si aggiungono anche le minigonne laterali.

Pubblicato da Anna Sepe il 30 marzo 2014