Migliori auto gpl

Migliori auto gpl

Migliori auto GPL: classifica delle macchine a GPL più innovative e consigli per chi vuole trasformare l’auto aggiungendo l’alimentazione gpl.


Quali sono le migliori auto a gpl

Oggi è difficile parlare delle migliori auto GPL perché la gamma di auto a gas offerta dei vari costruttori è molto ampia e ogni anno vengono presentati modelli dalle prestazioni più innovative.

Chi cerca un’auto a GPL può dare un’occhiata a un buon numero di modelli che sono offerti, oltre con le classiche alimentazioni benzina e gasolio, anche a metano o GPL. Soffermandoci sul GPL, segnaliamo, solo dal costruttore OPEL:

  • Adam
  • Corsa
  • Crossland X
  • Karl Rocks
  • Mokka X

Siamo partita da una piccola city car a GPL come l’Opel Adam fino a Crossover e Suv a gpl come il Crossland X e l’Opel Mokka X. I suv con GPL di serie non sono una novità per il mercato italiano.

Dal parco macchine GPL della Dacia, segnaliamo:

  • Dokker
  • Lodgy
  • Logan MCV
  • Sandero

La casa automobilistica Dacia si pone sul mercato automobilistico con prezzi molto competitivi. La Dacia Dokker GPL, per esempio, molto in voga tra chi necessita di un’ampia capacità di carico, si compra con un costo inferiore ai 10.000 euro.

Dal parco auto KIA, segnaliamo queste macchine a GPL:

  • Stonic
  • Picanto
  • Rio
  • Venga

Mentre chi vuole auto più collaudate e diffuse, la Panda e la Clio, sono tra le auto a GPL più vendute. E’ chiaro che in un contesto così ampio, è difficile definire le migliori auto a GPL, ma possiamo dire quali sono le più vendute.

  • Fiat Panda GPL
  • Citroen C3 GPL
  • Dacia Sandero GPL
  • Ford Focus GPL
  • Lancia Ypsilon GPL
  • Fiat 500 GPL

Migliori auto da trasformare a gpl

Se la classifica delle migliori auto a gpl non ti ha esaltato, allora puoi considerare di trasformare la tua macchina a gpl. La conversione non è difficile e, in più, darai un aiuto all’ambiente.

Le macchine gpl producono emissioni nocive inferiori anche ai veicoli con motori dagli standard più avanzata. Si parla del 20% in meno di CO2 rispetto a un’auto a benzina e quasi l’u0% in meno di NOx e il 40% in meno di PM10 rispetto alle auto diesel Euro 6.

Stando a una stima, il costo per convertire un’auto a GPL si copre nell’arco di 20.000 km.

Quali sono le migliori auto da trasforamre a gpl? Non dipende dall’auto ma dalla motorizzazione. Per esempio, per le vecchie auto con motore a carburatore la trasformazione è economicamente meno vantaggiosa anche se comunque possibile. Le auto con motore a iniezione sequenziale possono vedere diverse tipologie di conversione e sono le vetture attualmente più convertite con impianto a GPL.

Anche auto diesel e auto con motore elettrico possono essere associate a un impianto di alimentazione a GPL.

Caratteristiche del motore da trasformare a GPL

E’ importante rivolgersi a un professionista “confermato” e di fiducia. Il motivo? Come premesso, le migliori auto da trasformare a GPL non vedono modelli predeterminati ma caratteristiche del motore salienti. Per esempio, è importante verificare la testata del motore in quanto, nel funzionamento della combusione della miscela aria/GPL la temperatura in camera di scoppio possono aumentare anche di ulteriori 15 °C e questo può incidere sul sistema di raffreddamento del motore e sulla stessa testata.

Altro fattore da valutare è la tipologia di valvole. I redisui della combustione del GPL si depositano sulle valvole che se non sono autoregolate (punterie idrauliche) necessitano di una regolazione manuale con manutenzione extra ogni 40.000 km. Quindi, le migliori auto da trasformare in GPL sono quelle che hanno un motore con caratteristiche più idonee a “sopportare” la combustione della miscela aria/GPL, senza effetti collaterali.

Costo conversione auto a GPL

E quanto costa trasformare un’auto a benzina in un’auto a GPL? Il costo può variare. Si parte da 700 euro per un impianto tradizionale a 3/4 cilindri. 850 – 1000 euro per un impianto a iniezione sequenziale 3/4 cilindri fino a 1.600 euro per un impianto GPL con impianto a iniezione diretta.

Pubblicato da Anna Sepe il 12 Maggio 2019