Lavaggio sedili auto fai da te

Lavaggio sedili auto

Lavaggio sedili auto fai da te: tutti i consigli per eliminare le macchie dalla tappezzeria della macchia e pulire a fondo gli interni auto per tirare a nuovo i tessuti, anche quelli più chiari (beige, crema, grigio chiaro…).


Lavaggio sedili auto fai da te, da dove iniziare

Preliminare di qualsiasi lavaggio è l’uso dell’aspirapolvere! Usa un’aspirapolvere molto potete per iniziare a pulire i sedili auto. Elimina briciole, residui e polvere presente nel rivestimento che intendi lavare.

Per lavare i sedili auto molti consigliano di usare:

  • bicarbonato
  • ammoniaca
  • saponi fai da te
  • detersivo per piatti

Ti dico subito che l’ammoniaca può essere troppo aggressiva, i saponi fai da te sono poco stabili. Al contrario, il bicarbonato se ben diluito in acqua, potrebbe essere un buon alleato nel lavaggio dei sedili dell’auto anche in caso di tappezzeria chiara. Come fare?

Le diluizioni sono importanti: unisci un cucchiaio raso di bicarbonato di sodio e 5 gocce di sapone liquido per piatti in un litro di acqua. Mescola bene, farà molta schiuma.

Usa una spazzola a setole morbide da immergere nel liquido e usare per spazzolare la tua tappezzeria. In questo modo verranno via macchie fresche, puoi arrivare a smacchiare anche olio se non si è ben seccato.

Usa sempre acqua molto calda.

Spazzola questo mix così da inumidire leggermente i sedili. In più, il bicarbonato assorbe gli odori, molto utile per eliminare cattivi odori in macchina.

Con questo sistema potrai pulire i sedili auto in tessuto con un fai da te semplice ed economico. Non aspettarti, però, grandi miracoli se sono presenti macchie sulla tappezzeria già da tempo.

Se hai una macchina a vapore, puoi lavare i sedili auto sfruttando quella, ma se il vapore non è erogato ad alte temperature e pressioni elevate, non risulterà efficace nell’eliminare le macchie. Sarà comodo per la pulizia ordinaria degli interni in tessuto dell’auto ma non efficace per smacchiare i sedili.

Lavaggio sedili auto: come eliminare le macchie dalla tappezzeria

I sedili in tessuto possono sporcarsi molto facilmente se hai l’abitudine di mangiare alla guida, se hai bambini e ti ritrovi con sedili macchiati di olio, maionese o gelato.

In caso di sedili auto macchiati, l’efficacia del metodo descritto in precedenza dipende da quanto si è stratificata la macchia. Una macchia, più vecchia è e più è penetrata nelle fibre del tessuto. Nell’ideale, dovresti provvedere a eliminare le macchie sui sedili dell’auto direttamente quando si formano e sono ancora “fresche“. Una volta che si sono incrostate e ben addensate alle fibre del tessuto, diventa più difficile rimuoverle e per questo sarai costretto a usare prodotti specifici per eliminare le macchie dalla tappezzeria dell’auto.

Per smacchiare i sedili dell’auto puoi contare su un gran numero di detergenti, c’è chi consigli addirittura di usare lo sgrassatore universale, tuttavia personalmente consiglio di impiegare un prodotto a uso professionale così da metterti in salvo da cattive sorprese. Qualsiasi detergente, se non appositamente formulato, potrebbe lasciare antiestetici aloni e peggiorare la situazione. Per lo stesso motivo, ti sconsiglio di usare ammoniaca o altri detergenti fai da te con ingredienti poco sicuri che si spingono ben oltre il semplice bicarbonato di sodio.

Tra i vari prodotti a uso professionale, ti consiglio l’impiego del Pulimax, che si può applicare sia sui tessuti, skai e sulle parti in plastica. Sulle parti in plastica, il prodotto smacchia ma non lucida, quindi se vuoi un risultato brillante dovrai usare anche salviette lucidanti o prodotti a base di cera.

Il prodotto segnalato si può trovare presso le autofficine, i negozi più forniti o sfruttando la compravendita online; a “questa pagina Amazon“, per esempio, si compra al prezzo di 8,86 euro con spese di spedizione gratuite.

Nota bene: laTuaAuto.com non ha alcun legame con il produttore,quindi sentiti libero di scegliere il prodotto che più ti convince! :) Abbiamo segnalato il Pulimax perché è usato da sempre da diversi autolavaggi di zona, inoltre, per esperienze personali risulta molto efficace anche su macchie d’olio lasciate dopo il passaggio a un McDrive!

Forse non lo noterai, ma il flacone è munito di un vaporizzatore a getto regolabile così da usare solo la quantità di prodotto necessaria in proporzione all’estensione della macchia e alle necessità che hai per il lavaggio dei sedili auto.

Lavaggio sedili auto fai da te

Dopo il lavaggio sedili auto, sia esso operato con spazzola e detergete a base di bicarbonato di sodio, sia esso operato con prodotti professionali appositamente formulati, fai arieggiare bene l’abitacolo per consentire una perfetta asciugatura.

Per il lavaggio sedili auto, ti consiglio di usare acqua distillata se la durezza dell’acqua del rubinetto è molto elevata. L’acqua calcarea può lasciare aloni nell’asciugatura.

Lavaggio sedili in pelle

In caso di interni in pelle, ti invito a leggere il paragrafo dedicato al lavaggio dei sedili in pelle presente nella guida Come lavare i sedili della macchina. L’uso del vapore è completamente sconsigliato in caso di sedili in pelle: il calore tende a dilatare la pelle!

Pubblicato da Anna Sepe il 21 aprile 2018