Graffi auto, rimedi e consigli

Dopo aver visto Come eliminare i graffi dal parabrezza, vi indicheremo alcuni rimedi efficaci per i graffi sulla carrozzeria dell’auto.

Macchina graffiata, rimedi

In commercio esistono numerosi rimedi per i graffi sulla carrozzeria dell’auto, ma quale di questi è davvero efficace? Nell’articolo Come stuccare la carrozzeria dell’auto abbiamo visto come riparare graffi profondi con una prima passata di stucco, mentre per i graffi superficiali vi abbiamo consigliato l’impiego di un’apposita pasta abrasiva per eliminare i graffi, in realtà questo metodo non è privo di controindicazioni. Sempre per eliminare i graffi della carrozzeria, stanno spopolando particolari pennarelli, polish o materiali che promettono di rigenerare la vernice originale della vettura. Vediamo come operare la scelta.

Graffi auto, rimedi: la pasta abrasiva togli graffi
La pasta abrasiva è a buon mercato, molto facile da usare: si applica un po’ di pasta abrasiva togli graffi sulla zona interessata, con un panno pulito, si spalma esercitando una lievissima pressione. I produttori raccomandano una pressione lieve proprio perché si tratta di una pasta abrasiva che, per eliminare il graffio sulla carrozzeria, attacca la vernice circostante e la sposta fino a saturare il graffio e restituire un risultato omogeneo. E’ sconsigliato in caso di vernici metallizzate in quanto potrebbe rendere quella zona più opaca. Altra controindicazione, la pasta abrasiva non fissa la vernice che va a spostare, pertanto, una volta riparato il graffio, questo potrà tornare visibile dopo alcuni lavaggi.

Graffi auto, rimedi: il pennarello elimina graffi
Sono molti che si interrogano sulla reale efficacia del pennarello elimina graffi. Anche in questo caso parliamo di un prodotto facile da usare a buon mercato: una penna elimina graffi costa all’incirca 3 euro. Come si usa?
-si passa una spugna bagnata nella zona del graffio così da eliminare eventuali impurità e sporcizia
-poi si riscalda la zona interessata somministrando calore (basta azionare il phon per alcuni minuti)
-si passa il pennarello sul graffio
-si rimuove il prodotto in eccesso e si asciuga con un panno pulito.

Il procedimento va ripetuto per due volte e per avere un reale fissaggio, l’auto dovrà essere lasciata al sole per un paio d’ore.

Il pennarello si è rivelato efficace solo con graffi molto superficiali (eliminandoli del tutto), quando i graffi sono più decisi o profondi, riesce a renderli meno visibili.

Vetro auto graffiato, rimedi

Per quanto riguarda la riparazione di graffi sui fenestrini o sul parabrezza, vi rimandiamo all’articolo dedicato ai Graffi sul Parabrezza.

 

Pubblicato da Anna Sepe il 21 ottobre 2014