Cosa controllare nella macchina prima di un viaggio

In questa pagina analizzeremo cosa controllare nella macchina prima di un viaggio, perché le vacanze sono il periodo più bello dell’anno, quindi meglio non lasciare spazio a imprevisti.

I controlli auto di routine sono gli stessi, sia per le vacanze al mare, sia per le vacanze in montagna, tuttavia, se siamo in pieno inverno, vi consigliamo di eseguire una manutenzione auto ad hoc per proteggere la vettura dai danni del freddo, dalla neve e dalle strade ghiacciate. A tal proposito vi rimandiamo agli articoli:
Come proteggere l’auto dal freddo
Manutenzione auto in inverno 

Prima di un viaggio in auto, ricordatevi di mettere in regola i documenti. Controllate i bollettini meteo e la situazione traffico. Per chi viaggia con l’amico cane o gatto, conviene chiedere al veterinario in anticipo. Tornando alle vettura, ecco le cose da controllare nella macchina prima di partire! 

I controlli alla macchina possono essere eseguiti anche pochi giorni prima della partenza. Se avete un meccanico di fiducia, sarà bene chiedere il suo parere, soprattutto se la vettura è un po’ datata.

Cosa controllare nella macchina prima di un viaggio

  • I livelli dei liquidi, in particolare controllate il liquido del radiatore, liquido lavacristalli, l’olio del motore e del cambio.
  • Controllate lo stato di usura delle spazzole tergicristalli e delle luci.
  • Controllate lo spessore delle pastiglie o delle ganasce dei freni.
  • Come sentite lo sterzo? Se percepite problemi o ritardi di risposta nelle sterzate, è il caso di rivolgersi al meccanico.
  • Controllate la pressione di gonfiaggio degli pneumatici e lo stato di usura in generale. In particolare verificate la presenza di tagli o problemi alle gomme e assicuratevi che lo spessore del battistrada sia adeguato. Ricordate che il Codice della Strada indica uno spessore minimo del battistrada di 1,6 mm ma in generale, per una maggior sicurezza stradale, è consigliato di non scendere sotto i 2,5 – 3 mm.
  • Assicuratevi di avere la ruota di scorsa correttamente gonfiata correlata di utensili per cambiare la ruota: triangolo, cric, chiave inglese… In alternativa assicuratevi di avere un kit di riparazione pneumatici.
  • Assicuratevi di avere a bordo il classico giubetto catarifrangente.
  • Se partite per la vacanze invernali, ricordatevi dell’obbligo di pneumatici invernali (gomme termiche) o catene da neve da avere a bordo.
  • Controllate il corretto funzionamento del sistema di climatizzazione-riscaldamento: non c’è niente di peggio che viaggiare nell’afa o nel freddo.

Pubblicato da Anna Sepe il 2 dicembre 2014