Come togliere la neve dall’auto

Hai appena comprato una nuova auto ma purtroppo non hai un posto al coperto e sei costretto a parcheggiarla nel vialetto di casa. La tua nuova auto potrebbe far sbavare i vicini di casa ma potrebbe anche essere vittima di una forte nevicata: come bisogna agire se al risveglio si trova l’auto tutta ricoperta di neve? Niente paura, oggi ti spiegheremo come togliere la neve dall’auto in piena sicurezza.

In primis ti diciamo cosa non fare per togliere la neve dall’auto: non usare acqua calda da versare su parabrezza o carrozzeria. Non usare acqua e sale e ancora, evita assolutamente l’impiego di qualsiasi corpo contundente: coltelli, lame, filo di ferro o le stesse chiavi… questi oggetti possono danneggiare la vettura.

Come togliere la neve dall’auto

E’ meglio affidarsi agli oggetti presenti sul mercato ed evitare il fai da te impiegando pale o altri accessori improvvisati. In commercio esistono raschietti atti a rimuovere ghiaccio e neve dal parabrezza e ancora pale spala-neve nate appositamente per la carrozzeria dell’auto che sono abbastanza rigide per togliere la neve dall’auto ma con il profilo gommato così da eliminare ogni rischio di graffio o danno alla carrozzeria.

Tra i vari dispositivi presenti in commercio segnaliamo lo Sno Brum che sembra essere il più maneggevole e anche più famoso. Si tratta di una particolare pala realizzata in polietilene con una piastra in plastica rigida posta centralmente e rivestita con gomma innocua per la carrozzeria della tua auto. La maniglia è telescopica così da allungarsi e raggiungere anche il tetto dell’auto.

Con gli accessori simili allo Sno Brum, bisognerà tirare la neve verso di sé seguendo una linea retta. Sconsigliamo di spingere via la neve in quanto è molto più faticoso. Eseguendo tutti i movimenti in linea retta e facendo attenzione a eventuali detriti nascosti nella neve, l’auto dovrebbe uscirne indenne. Infatti, se si utilizzano pale apposite, l’unico rischio per la carrozzeria dell’auto è legato alla presenza di sassolini o altri detriti taglienti nascosti nello strato di neve.

Per quanto riguarda il parabrezza, vi rimandiamo all’articolo Come sghiacciare il parabrezza. In più, per tetto e parabrezza è possibile giocare d’anticipo e applicare appositi fogli termici che ricoprendo la vettura la proteggono dalla neve, proprio come mostrato in foto.

Pubblicato da Anna Sepe il 19 gennaio 2015