Come scegliere le catene da neve

Come scegliere le catene da neve. Potete scegliere le catene da neve in base alla loro efficacia, in base al prezzo oppure, in termini più pratici, in base alla loro facilità di montaggio!

Come scegliere le catene da neve, l’omologazione
A prescindere da prezzo e modello, è necessario scegliere catene da neve omologate per la circolazione su strada. Il codice della strada ci obbliga a indossare dispositivi antineve (o tenerli a bordo), su strade a rischio. Al momento dell’acquisto, controllate che la confezione riporti una delle due sigle di omologazione secondo la normativa italiana UNI 11313 o l’austriaca V 5117, valida anche da noi in Italia.

Come scegliere le catene da neve, ragno o tradizionali
Il montaggio delle catene da neve non è poi così complesso (date un’occhiata a Come montare le catene da neve), ma montare catene da neve a ragno è ancora più facile. Inoltre, i cosiddetti “ragni“, sono indicati per chi ha cerchi “grandi”, da 18″ o 19″. Il montaggio delle catene a ragno è molto più semplice e anche più rapido: si fissa un primo elemento al bullone del cerchie che sarà permanente durante tutto il periodo invernale. A tale elemento va ancorato il ragno. La parte fissata sul cerchione funge da incastro per la catena a ragno.

L’operazione di montaggio delle catene a ragno richiede solo pochi secondi al contrario della quasi mezz’ora richiesta per il montaggio delle catene da neve tradizionali. In commercio esistono anche catene da neve a ragno che non prevedono alcun elemento fisso, questo per rendere ancora più pratico il montaggio: questo tipo di catene da neve a ragno si fissano direttamente sui bulloni della ruota. Se per acquistare un paio di catene da neve tradizionali la spesa vede prezzi accessibili (variano dai 30 ai 150 euro a seconda di marchi e modelli) per comprare catene da neve a ragno si parla di prezzi dai 200 fino anche a raggiungere i 500 euro. In più, le catene da neve a ragno, su fondi stradali molto innevati possono avere qualche difficoltà.

Tra i modelli più apprezzati dal pubblico vi sono i ragni della Thule. Le catene da neve a ragno della Thule si comprano a prezzi a partire da 245 euro, il prezzo aumenta con la misura degli pneumatici.

Per tutte le informazioni sui prezzi e le misure, vi rimandiamo alla pagina ufficiale del prodotto “Catena da Neve Ragno della Thule, dove è disponibile anche un video che vi mostrerà il facile montaggio.

La soluzione per le vacanze in zone a rischio neve
Se guidate principalmente in centri urbani e vi servono catene da neve “una tantum”, per le vacanze in montagna, non dovete fare altro che essere in regola con la legge: scegliete un paio di catene da neve dalla misura giusta da tenere e montare all’occorrenza.

Quando montare catene da neve?

Auto non catenabili
Le catene da neve sono indispensabili per la guida su fondi stradali innevati, per i veicoli non catenabili sono disponibili catene da neve tipo ragno, più costose ma anche più facili da montare e, per la legge, equivalenti a quelle tradizionali. In alternativa è possibile acquistare pneumatici invernali o gomme da neve. In ogni caso si consiglia di leggere le raccomandazioni sul libretto del costruttore della vettura.

Su quali ruote si montano le catene da neve?
Le catene da neve si montano solo sulle due ruote motrici e nelle vetture 4×4 (a trazione integrale) vanno montate sulle ruote indicate dal produttore sul libretto d’uso.

Calze da neve antislittamento
Sono un dispositivo antislittamento che garantisce un grip ottimale sulle superfici innevate, ma non sostituiscono le catene o gli pneumatici invernali dove ne sussiste l’obbligo. Per un approfondimento sull’impiego di calze da neve, ragni e catene, date un’occhiata al nostro articolo dedicato alle catene da neve.

Pubblicato da Anna Sepe il 6 settembre 2014