Catene da neve, ragni o calze

Per guidare bene sulla neve non bisogna essere solo degli automobilisti con esperienza: sono necessarie gomme invernali o catene da neve. Chi viaggia molto nel periodo invernale non può che riporre le gomme estive e montare quelle invernali mentre chi non è avvezzo a percorrere strade innevate, può optare per le catene da neve, l’unico inconveniente è di doverle montare.

Le catene da neve costano molto meno rispetto alle classiche gomme invernali. Con le gomme da neve, per legge, non è possibile superare la velocità massima di 50 km/h ma per garantire la massima prudenza sarebbe meglio andare ancora più piano.

Le catene da neve si montano solo sulle due ruote motrici e nelle vetture 4×4 vanno montate sulle ruote indicate dal produttore sul libretto d’uso. Con un pizzico di prudenza in più, le catene da neve consentono di muoversi in sicurezza anche sulla neve spessa, in salita, in curva così come in discesa.

Sul mercato esistono un gran numero di catene da neve, da quelle più economiche ai più sofisticati ragni, senza dimenticare le più moderne calze che possono tornare utili in momenti di emergenza.

Il codice della strada ci obbliga a indossare dispositivi antineve (o tenerli a bordo), su strade a rischio. Quali sono le catene da neve omologate e ammesse dal Codice della Strada?
Le catene da neve, così come i “ragni” devono essere omologati secondo la normativa italiana UNI 11313 o l’austriaca V 5117, valida anche da noi in Italia. Al momento dell’acquisto è bene controllare che sulla confezione siano riportate queste sigle (almeno una di queste).

Le calze da neve non sono omologabili da noi in Italia, però grazie al produttore Autosock è stato creato un precedente: il 5 novembre scorso il ministero dell’Interno ha emanato la circolare 300/A/8321/13/105/1/2 che invita le forze dell’Ordine a NON MULTARE chi circola con le calze da neve.

Le calze da neve sono economiche e si montano con estrema facilità, nonostante la circolare emanata dal dal Ministero dell’Interno, le calze da neve restano un dispositivo non adatto dove è previsto l’obbligo di catene o ruote invernali. Seppure economiche e facili da montare, le calze da neve hanno un difetto enorme: si rompono molto facilmente. Chi guida con calze da neve, oltre a limitare la velocità, deve fare attenzione agli attriti.

Per dubbi su come si montano le catene da neve e quando usarle, vi rimandiamo al nostro articolo guida: “quando e come montare le catene da neve.

Catene da neve facili da montare

Come premesso, le catene da neve a montaggio semplice sono quelle a ragno. Tra i modelli più apprezzati dal pubblico vi sono i ragni della Thule. Le catene da neve a ragno della Thule si comprano a prezzi a partire da 245 euro, il prezzo aumenta con la misura degli pneumatici.

Per tutte le informazioni sui prezzi e le misure, vi rimandiamo alla pagina ufficiale del prodotto “Catena da Neve Ragno della Thule, dove è disponibile anche un video che vi mostrerà il facile montaggio.

Pubblicato da Anna Sepe il 1 febbraio 2014