Catene da neve, quando montarle

Con l’arrivo delle stagioni fredde bisogna valutare il cambio dei pneumatici a favore di quelli invernali e, quando necessario, l’acquisto e il montaggio delle catene da neve. Chi è alle prime esperienze di certo si starà domandando quali catene da neve scegliere. Diciamo subito che le catene da neve si distinguono per la geometria delle maglie, così abbiamo quelle a rombo, le catene a Y e quelle a scala. I prezzi delle catene da neve variano e vanno dai 30 ai 150 euro a seconda di marchi e modelli. Parlando delle “catene a ragno”, i prezzi possono arrivare fino a 500 euro.

Le catene a rombo garantiscono un’ottima tenuta di strada e sono facili da montare, meno facili da montare ma più economiche, sono le catene a Y, mentre le catene a scala stanno scomparendo dal mercato in quanto troppo macchinose nel montaggio. Quando si acquistano catene da neve è importante che sulla confezione sia riportato il marchio CUNA o ON, le catene devono essere omologate per le ruote che andranno a stabilizzare. Per la scelta della misura delle catene da neve, sulla carta di circolazione della propria vettura, saranno indicate le dimensioni di pneumatici catenabili con annessa velocità.

Quando è necessario montare le catene da neve?

Le catene da neve sono un dispositivo di emergenza da montare quando le ruote estive slittano e non consentono il transito del mezzo. Sulle gomme invernali, le catene vanno montate quando le ruote non riescono a toccare il fondo stradale. Non vanno MAI montate quando c’è poca neve o quando le ruote invernali riescono a toccare l’asfalto.

Le catene da neve, come premesso, sono un dispositivo di emergenza e quindi, vanno montate solo in situazioni estreme: in presenza di ghiaccio, in situazioni di alto innevamento o su forti pendenze, anche quando si è dotati di pneumatici invernali. Si ricorda che i limite massimo di velocità quando l’auto monta le catene da neve è fissato a 50 km/h.

Cosa succede se non si montano le catene da neve?
A parte i chiari problemi di sicurezza, circolare senza avere a bordo le catene da neve, averle montate o aver installati pneumatici da neve, nelle strade e nei periodi in cui è prescritto l’obbligo, comporta la sanzione pecuniaria amministrativa da € 39,00 a € 159,00 o da € 80,00 a € 318,00.

Pubblicato da Anna Sepe il 16 ottobre 2013