Come disinfettare l’auto

disinfettare l auto

Come disinfettare l’auto: istruzioni per la disinfezione della tappezzeria e degli interni della macchina. Dai tappeti alla consolle centrale, ecco come igienizzare l’auto ed eliminare i cattivi odori.

Tutti dovrebbero preoccuparsi della situazione igienico-sanitaria dell’auto ma ancora di più che trasporta merci, alimenti, chi in auto ci mangia e chi trasporta animali. In questa pagina vedremo i vari mezzi che abbiamo a disposizione per disinfettare l’abitacolo dell’auto.

Come disinfettare l’auto con i raggi UV

La radiazione ultravioletta ha proprietà germicide e antisettiche. E’ un metodo di sterilizzazione usato da diverse strutture sanitarie e può tornare utile per disinfettare l’abitacolo della macchina. L’unico neo è nei prezzi d’acquisto delle attrezzature. La sterilizzazione con i raggi ultravioletti sfrutta la lunghezza d’onda dei raggi per alterare il DNA e l’RNA dei microrganismi, danneggiandoli fino a stroncare il loro ciclo di vita. Questa strategia è usata, tra le altre cose, per la disinfezione del cibo, dell’acqua e dell’aria.

La luce UV è considerata un agente mutageno a livello cellulare e in commercio ci sono diversi dispositivi che sfruttano questo meccanismo. Come premesso, l’unico intoppo è il prezzo: un piccolo dispositivo di scansione UV ad azione disinfettate si compra con circa 58 euro con spese di spedizione gratuite (per tutte le informazioni: Lifemax – Dispositivo a scansione disinfettante tramite raggi UV). Questo dispositivo, però, non è adatto a disinfettare una superficie maggiore del vostro smarphone! Dispositivi dalla grandezza adeguata si comprano con prezzi di circa 500 – 600 euro.

Come disinfettare l’auto con le alte temperature

Un altro modo per disinfettare gli interni della macchina consiste nello sfruttare le alte temperature. In questo contesto gli elettrodomestici che abbiamo a disposizione sono di gran lunga più numerosi e accessibili rispetto a quelli che generano luce pulsante UV.

Nell’immagine in alto è mostrata un generatore di vapore ad alta pressione. Al momento dell’acquisto prediligete un generatore di vapore con una pressione di almeno 3 bar. Grazie a questo strumento vi risulterà facile anche pulire i cerchioni dell’auto! Tra i vari prodotti in commercio segnaliamo il Polti Vaporetto Classic 55 con Generatore di Vapore, ma i vaporetti in commercio sono davvero numerosi e si trovano ai prezzi più disparati, dai 50 ai 300 euro!

Il calore del vapore uccide una buona parte di germi e batteri, alla caldaia è possibile aggiungere dei detergenti disinfettanti per potenziare l’azione germicida dell’apparecchio.

Attenzione! Il calore non può essere usato se l’abitacolo dell’auto presenta interni in pelle. Il calore dilata la pelle.

Come disinfettare l’auto con detergenti chimici

In commercio sono disponibili molti detergenti disinfettanti. Al momento dell’acquisto assicuratevi che siano compatibili con il tessuto della tappezzeria della vostra auto. Chi non ha interni in pelle o Alcantara, può comprare anche detergenti disinfettanti universali per tessuti. I migliori detergenti sono arricchiti con additivi in grado di eliminare i cattivi odori. Anche in questo caso, per disinfettare la vostra auto, vi indichiamo due prodotti di riferimento.

Aktiv-E, sanitizzante ed elimina i cattivi odori dai tessuti
Prezzo: 11,90 euro
Consigliato a chi fuma in auto. Riesce a eliminare la puzza di fumo di sigaretta impregnata nella tappezzeria. Riesce a eliminare l’odore di cibo, vomito o urina. Può essere usato sui sedili, tappeti, nel cofano dell’auto ma anche su moquettes e divani.

Un detergente disinfettate più delicato è il Deotox che risulta più adatto per chi ha interni in pelle. Il prezzo, in questo caso, è di 14,10 euro.

Come disinfettare l’auto con questi detergenti chimici?

Agitate bene il disinfettante prima dell’uso. Prima dell’applicazione, pulite l’abitacolo con l’aspirapolvere per rimuovere eventuale polvere o detriti vari.

Spruzzare il prodotto da una distanza di 15 cm sulle superfici da trattare, lasciare agire per 5 minuti e lasciare asciugare lontano dal sole. Evitate l’applicazione al sole.

Per interni in pelle, è consigliato testare il prodotto prima in una zona ridotta e nascosta.

Entrambi i prodotti citati sono solubili in acqua quindi possono essere diluiti nell’acqua demineralizzata da usare in un generatore di vapore.

Altre istruzioni: come sanificare l’auto.

Pubblicato da Anna Sepe il 23 gennaio 2016