Collegare l’iPhone all’autoradio con il bluetooth

collegare iphone autoradio bluetooth

Il collegamento dell’iPhone con l’autoradio non è sempre una cosa automatica, anche se l’auto è dotata di bluetooth integrato oppure aggiunto in aftermarket.

Nell’articolo guida Come collegare iPhone alla macchina abbiamo analizzato le varie opportunità messe a disposizione dai costruttori automobilistici e produttori di device, abbiamo così visto che l’iPhone si può collegare all’autoradio tramite USB, bluetooth integrato o aggiunto con appositi dispositivi, tramite ingresso AUX o addirittura tramite l’ingresso del mangianastri qualora la vostra autoradio fosse delle più datate. Paradossalmente, chi ha un’autoradio degli anni 90′ ci impiega poco a collegare l’iPhone alla macchina, gli basterà un piccolo adattatore (costa circa 5 euro su ebay!) per poter riprodurre in stereofonia qualsiasi playlist del cellulare. Un grosso limite di questo sistema è che non sarà possibile eseguire telefonate sfruttando le casse dell’autoradio, per questo ci vuole un kit vivavoce e i più diffusi sfruttano la tecnologia Bluetooth. In tutte le auto di recente produzione, collegare l’iPhone all’autoradio con bluetooth è fattibilissimo, vediamo subito come procedere.

Come collegare iPhone all’autoradio con bluetooth

Automobile con bluettoth integrato
Se avete un’automobile con bluetooth integrato dovrete limitarvi a “connettere” i due dispositivi. Prima di tutto, attivate il bluettoth dell’iPhone. Poi, accedete al pannello di controllo dell’autoradio (oppure, se è presente una tastierina telefonica, provate a eseguire una telefonata, il sistema multimediale vi dirà che è necessario collegare un dispositivo e vi chiederà se desiderate farlo in quel momento, accettate e seguite la procedura guidata!) e dal menu lanciate la ricerca dei dispositivi bluettoth presenti alla portata della vettura. Individuate dall’elenco il vostro dispositivo, cliccateci sopra… aspettate qualche istante e vi chiederà di inserire un codice di sicurezza che simultaneamente il vostro iPhone vi proietterà sul display. Confermate il codice e… la connessione è avvenuta!

Autoradio con bluettoth non integrato
In queste circostanze sarete costretti a dotarvi di un kit vivavoce bluettoth per collegare lo smartphone all’autoradio. Al momento dell’acquisto dovete avere le idee molto chiare sul perché volete collegare l’iPhone all’autoradio: questo collegamento vi serve per parlare in stereofonia (magari quando ricevete una telefonata, l’autoradio abbassa automaticamente il volume e sentite squillare dalle casse della vettura…) oppure anche per riprodurre i brani che avete salvato in memoria sull’iPhone?

In base alle vostre esigenze, acquistate il kit di collegamento che più fa al caso vostro. Leggete bene le specifiche perché non sempre il Bluettoth riuscirà a riprodurre i brani musicali dell’iPhone in stereofonia. A volte, il bluetooth vi consentirà di riprodurre solo alcuni brani come le vostre registrazioni, oppure, in presenza di microfono, vi consentirà di parlare al telefono. Altro fattore, verificate bene le compatibilità del bluetooth prima dell’acquisto, va davvero bene per la vostra autoradio? Di solito i kit bluetooth per le automobili sono universali, ma è bene leggere le specifiche sul retro della confezione per non avere brutte sorprese.

Il bluetooth si può collegare praticamente ovunque: al posacenere, all’ingresso aux e al mangianastri! Per i dispositivi consigliati, ancora una volta, vi rimando all’articolo Come collegare iPhone alla macchina.

Come caricare l’iPhone in macchina

Per chi vuole limitarsi a caricare lo smartphone in auto e non ha l’ingresso USB, può sfruttare degli adattatori di ricarica. Tra i migliori, dal più vantaggioso rapporto qualità prezzo, segnaliamo il caricabatterie da auto Aukey che consente di ricaricare in macchina la batteria di iPhone, Galaxy, iPad e altri tablet e smartphone. Il prezzo è di soli 8,9 9 euro con spese di spedizione gratuita.

Pubblicato da Anna Sepe il 25 luglio 2015