Citroen Cactus prova su strada

Probabilmente siete approdati in questo articolo digitando Citroen Cactus prova su strada o test drive Citroen Cactus… qui troverete le nostre opinioni ma sappiate che potete richiedere voi stessi una prova su strada presso un qualsiasi concessionario Citroen così da farvi le vostre impressioni di guida.

La Citroen Cactus prende il meglio delle auto del segmento C (il passo è di 2 metri e 60 cm!) e si getta tra la mischia del segmento B proprio perché le dimensioni non sono così oversize come sembrano: la Citroen C4 Cactus misura solo 173 cm di larghezza, 416 cm di lunghezza e 148 cm in altezza.

Citroen Cactus Prova su strada

Saliti a bordo la sensazione è di comfort totale, soprattutto per quanto riguarda le dimensioni: c’è tanto spazio a bordo e l’auto si fa subito amare per questo, quattro adulti viaggiano benissimo pure su lunghe distanze. Altro punto forte è il bagagliaio espandibile a ben 1070 litri e senza sacrificare la seduta posteriore si caricano ben 348 litri. La soglia d’accesso al bagagliaio posteriore è molto ampia, ci vogliono solo braccia forti per superare l’ostacolo dell’altezza da terra.

Anche le dotazioni sono buone, la Cactus si presenta con un folto equipaggiamento di serie (date un’occhiata a Citroen Cactus Prezzi e Allestimenti) che vede, tra l’altro, su tutti gli allestimenti, un bel display a 7 pollici a colori attraverso il quale è possibile gestire non solo l’intrattenimento (multimedia e applicazioni) ma anche la navigazione e il climatizzatore.

Una volta a bordo salta subito all’occhio l’ampio desk del passeggero, complice un cassetto portaoggetti con apertura verso l’alto; non è l’unico vano di bordo, oltre i classici portaoggetti nelle portiere, spicca la tasca centrale è una tasca basta posta appena sopra le gambe del passeggero anteriore. Con il cambio pilotato a sei marce, tra i sedili anteriori, il tunnel centrale sparisce e il freno a mano si fa “originale”, a forma di T.

L’esperienza di guida è positiva soprattutto provando la versione con cambio automatico a sei rapporti: dal selettore Easy Push è possibile selezionare i comandi del cambio automatico (Drive, Neutral e Retro), molto più pratici della classica leva, anche il quadro di strumentazione dietro al volante è molto facile da leggere, l’unico neo è la mancanza del contagiri che si fa sostituire dall’indicatore di cambiata che suggerisce quando progredire di marcia con il cambio manuale.

Durante la guida, il motore risponde bene, si tratta del 1.2 PureTech con 110 cavalli di potenza e 205 Nm (associato a trasmissione manuale a 5 marce) di coppia disponibili a 1500 giri. La rumorosità è bassa, il sistema start&stop di serie interviene rapidamente e senza “traumi”.

Altri articoli sull’argomento Citroen Cactus
Citroen C4 Cactus e Trazione, in attesa del primo ampliamento di gamma del 2015
Citroen Cactus Prezzi e Allestimenti, il listino prezzi completo modello per modello

Pubblicato da Anna Sepe il 18 agosto 2014