Case automobilistiche inglesi

Case automobilistiche inglesi

Case automobilistiche inglesi: marchi, loghi, storia e quali sono le auto inglesi più famose. Auto inglesi di lusso e tante curiosità sul settore automotive britannico.

Quando si parla di case automobilistiche finiamo sempre per assistere a intrecci internazionali. Lo abbiamo visto in Italia, con le auto Lancia messe in commercio con il marchio americano Chrysler come conseguenza della costituzione del gruppo FCA (Fiat Chrysler Automobiles). Con le case automobilistiche inglesi, gli intrecci internazionali non mancano… c’è un po’ di Opel in Inghilterra e non solo. Per andare un po’ indietro nel tempo, vi segnaliamo l’intreccio internazionale con il marchio d’auto coreano SsangYong Motor Company che ha acquistato, per l’80%, le azioni della storica casa britannica Panther Westwinds ribattezzandola Panther Car Company Limited.

La Panther Westwinds è una casa automobilistica inglese del passato. Produceva auto artigianali e dopo l’acquisizione da parte della casa coreana, il costruttore britannico fu portato al fallimento e così chiuse i battenti. Pensate di non conoscere la casa automobilistica coreana SsangYong Motor Company? Vi basterà pensare al suv compatto Tivoli, molto osservato tra le strade d’Italia.

Tra le altre case automobilistiche storiche inglesi ricordiamo la Peerless Cars, rifondata poi con il nome di Warick (nome dell’omonima contea inglese). La sua storia aziendale ha avuto vita breve ma viene ricordata per la Perrless GT del 1958 e la Warwick GT del 1961.

Tra le case automobilistiche inglesi l’unica che riesce a farsi più spazio annoverando elevati volumi di vendita a livello europeo, è il marchio MINI di proprietà di BMW. Recentemente, anche Land Rover, con il lancio della sua Evoque ha fatto registrato elevati volumi di vendita. Il motivo sta nel pregio delle case inglesi: si tratta di vetture che vedono prezzi di listino molto più elevati di quelli proposti da un’americana Ford o da un’italiana Fiat! Molte case automobilistiche inglesi, infatti, sono considerate vere e proprie icone di lusso.

Case automobilistiche inglesi

Sono molto numerose le marche d’auto inglesi e tra queste non mancano case automobilistiche di lusso. Vediamo l’elenco e qualche curiosità sulle macchine inglesi più ricercate.

Aston Martin

Questa casa automobilistica britannica nasce nel 1913 e ancora oggi è famosa per le sue auto di lusso che militano in diversi segmenti di mercato, soprattutto nel settore delle auto sportive. Chi non sogna di guidare l’auto sportiva Aston MArtin DB11? Con la sua carrozzeria da coupé e il suo potente motore in grado di raggiungere i 100 km/h, da ferma, in 3,9 secondi. Con i suoi 608 cavalli di potenza, raggiunge una velocità di 322 km/h.

Bentley

La Bentley è una casa automobilistica inglese famosa per le sue macchine di lusso super costose e super confortevoli. Parlando di intrecci internazionali… Il marchio britannico Bentley appartiene, dal 1998, al Gruppo Volkswagen. I logo di questo brand britannico è rappresentato da una B alata.

Rolls Royce

La sua storia risale al 1906. Oggi, il marchio di auto di lusso Rolls Royce appartiene al gruppo BMW.

Mini

Lo stile è britannico, infatti il marchio Mini è di una casa automobilistica nata in Inghilterra nel 1969… Dal 1994, il marchio è divenuto tedesco perché appartiene al gruppo BMW.

Jaguar

E’ tra le case automobilistiche inglesi più apprezzate dagli amanti delle auto sportive. E’ apprezzata anche dalla Casa Reale inglese dato che dal 1960, la Jaguar è uno dei principali fornitori della corona.

La Jaguar è un marchio d’auto inglese al 100%? No, in realtà nel 2008 è stata acquisita dal costruttore indiano Tata Motors, che ha radicalmente cambiato lo stile storico Jaguar rendendo la linea più moderna.

Attualmente la jaguar fa parte del gruppo Jaguar Land Rover, entrambi i marchi sono di proprietà del costruttore indiano Tata Motors.

Land Rover

Chi ama le auto dai volumi esagerati, di certo apprezzerà la casa automobilistica inglese Land Rover. Questo marchio accompagna, fin dal 1948, le auto di segmento C, parliamo di fuoristrada Sport Utility Vehicle (SUV). Oggi, come il marchio d’auto inglese Jaguar, anche la Land Rover appartiene al costruttore indiano Tata Motors.

Case automobilistiche

Potrebbero interessarvi gli articoli e le immagini correlate disponibili alle pagine:

Pubblicato da Anna Sepe il 15 aprile 2017