Caricare la batteria dell’auto con o senza cavi

Oggi vedremo come ricaricare la batteria dell’auto con un caricabatterie o  con i cavi. Ritrovarsi con la batteria dell’auto a terra, completamente scarica, non è un’evenienza così rara, infatti la procedura per caricare la batteria dell’auto con cavi o con caricabatterie auto, è davvero facile.

In ogni caso, le batterie contengono sostanze nocive come l’acido solforico e il piombo, quindi bisognerà maneggiarle con molta attenzione. La nostra guida su come caricare la batteria dell’auto si basa sui consigli elargiti direttamente dai costruttori di vetture.

Prima di entrare nello specifico della procedura di ricarica con cavi o con caricabatteria auto, vi forniamo le informazioni preliminari valide per entrambe le opzioni.

  1. Individuate la batteria dell’auto, nella maggior parte di volte sarà poste nel vano motore ma alcuni costruttori come BMW e Mercedes, talvolta l’alloggiano nel cofano posteriore.
  2. Rimuovete l’eventuale elemento protettivo in plastica per accedere ai morsetti.
  3. Interrompete il contatto e scollegate la batteria.
  4. Se necessario, sganciate la scatola dei fusibili per estrarre la batteria (la batteria va estratta solo quando caricata con caricabatteria-auto, chi deve caricare la batteria con i cavi dovrà lasciare l’accumulatore nel suo alloggio).

Come caricare la batteria auto con i cavi
Dopo aver scollegato completamente la batteria, è possibile ricaricarla mediante l’uso di appositi cavi che collegheranno la batteria scarica a un’altra batteria supplementare.

  1. Collegate il cavo rosso al morsetto + della batteria in panne (1 nella foto in alto), quindi collegate l’altra estremità del cavo al morsetto + della batteria di emergenza (numero 2 nella foto in alto).
  2. Collegate un estremità del cavo verde (o nero) al morsetto negativo (-) della batteria di emergenza (numero 3 nella foto).
  3. L’altra estremità del cavo nero dovrà essere collegata al punto di massa del veicolo in panne. Il punto di massa, nelle vetture più moderne, di solito si trova all’estremità del telaio, in ogni caso va bene qualsiasi punto di massa, quindi l’altra estremità del cavo nero va collegata a una parte metallica qualunque del telaio (numero 4 nella foto).
  4. Azionare il motorino di avviamento, lasciar girare il motore (accelerate a vuoto). Attendere che la vettura ritorni al suo regime minimo (fate azzerare il contagiri) e scollegare i cavi.

Come caricare la batteria auto con un caricabatteria-auto
Dopo aver scollegato la batteria dal veicolo, rispettate le istruzioni di utilizzo di chi vi ha fornito il caricabatteria-auto.

  1. Estraete la batteria dal veicolo.
  2. Caricate la batteria seguendo le istruzioni indicate nel manuale d’uso di chi vi ha fornito il caricabatterie per auto.
  3. Dopo aver ricaricato completamente la batteria. Ricollegate l’accumulatore iniziando dal morsetto negativo.
  4. Consultare: come caricare la batteria auto senza cavi

Per sapere quali sono i migliori caricabatteria auto in commercio e come caricare la batteria dell’auto o della moto in inverno e in condizioni di freddo, vi rimandiamo all’articolo Come ricaricare la batteria dell’auto.

 

Pubblicato da Anna Sepe il 8 agosto 2014