Volkswagen Polo, Prezzo e prova su strada

Per il lancio la nuova Volkswagen Polo 2014 è proposta al prezzo di 10.900 euro, al termine del periodo promozionale il prezzo salirà a 12.600 euro. In questo articolo riporteremo la prova del primo test effettuato sulla Volkswagen Polo 1.0 MPI Comfortline 5 porte, dai colleghi di GenteMotori.

Prima di analizzare la prova su strada, riportiamo alcuni dati tecnici della Volkswagen Polo 2014 con motore 1.0 MPI.

  • Motore: benzina, 3 cilindri in linea
  • Cilindrata effettiva: 999 cc
  • Potenza: 55 kW, pari a 75 cv
  • Emissioni CO2: 108 g/Km
  • Omologazione: Euro 6
  • Classe emissioni B, comprese tra 101-120 g/km
  • Cambio: manuale a 5 rapporti
  • Trazione: anteriore
  • Accelerazione da 0-100 km/h: 14,3 secondi
  • Velocità massima: 173 km/h
  • Consumo medio: 20,8 km/l
  • Dimensioni: lunghezza 397 cm – larghezza 168 cm – altezza 145 cm
  • Prezzo: circa 15.000 euro.

La nuova Polo 2014 arriva sul mercato con un prezzo di lancio molto aggressivo: 10.900 euro per il benzina 1.0 Mpi 60 cv con allestimento Trendline, mentre chi sceglie il motore 1.0 spinto fino alla potenza di 75 cavalli nell’allestimento intermedio Comfortline e a 5 porte, dovrà prepararsi a coprire il prezzo di 15.000 euro. Con questa versione 2014 la Polo cambia pochi dettagli estetici mentre si aggiorna completamente nei motori che conquistano, tutti, l’omologazione Euro 6.

GUARDA LE FOTO DELLA NUOVA POLO 2014

Dalla prova su strada è emerso uno sterzo poco diretto mentre si fa subito notare un’erogazione sicura e fluida. Con l’allestimento intermedio Comfortline, il pilota può regolare la sua posizione di guida al millimetro: il sedile si regola manualmente in longitudine, altezza e inclinazione, peccato che lo schienale va regolato a scatti… anche lo sterzo si regola in profondità e altezza. Sui sedili anteriori l’abitabilità è eccellente, peccato che non si possa dire la stessa cosa per i sedili posteriori dove i passeggeri vanno un po’ stretti a livello delle gambe. La capacità di carico va da 280 a 952 litri con la configurazione a due posti.

Arriva sulla Volkswagen Polo 2014, di serie, il sistema di riconoscimento della stanchezza del conducente e la frenata anti collisione multipla -in caso di collisione, si azionano freni di sicurezza e la vettura si arresta-. Di serie anche i sistemi di infoinment con tecnologia Mirror Link per la gestione delle applicazione dello smartphone attraverso il touchscreen di bordo.

GUARDA LE FOTO DELLA NUOVA POLO 2014

Dalla prova su strada si notano inserimenti in curva rapidi, sottosterzo solo accennato e avantreno abbastanza rigoroso, certo non è paragonabile a una sportiva ma i cavalli si fanno sentire. La vettura è pronta nelle frenate; anche se lo sterzo è migliorato nella servoassistenza elettrica, non è molto diretto. Bene per le sospensioni che favoriscono il comfort senza lasciare eccessivo spazio a rollio e baccheggio.

Il 3 cilindri a benzina da 75 cv rende la guida più vivace sfoderando un’erogazione lineare capace di spingere i 980 kg di vettura a una velocità massima di 173 km/h.

GUARDA LE FOTO DELLA NUOVA POLO 2014

Pubblicato da Anna Sepe il 8 giugno 2014