Verniciatura cerchi in lega: come fare

Verniciatura cerchi in lega

Verniciatura cerchi in lega: come fare per ottenerli del colore preferito (nero opaco, lucidi) o semplicemente per eliminare i graffi con la vernice. Una guida dettagliate che vi spiegherà come verniciare i cerchi dell’auto.

Cerchi in lega e cerchi in plastica, entrambi si possono verniciare e tirare a nuovo. Per una guida dettagliata sulla verniciatura dei cerchioni in plastica, vi rimandiamo alla pagina come verniciare cerchioni autoin questo articolo ci soffermeremo sulla verniciatura dei cerchi in lega mirata alla rimozione dei graffi o per ottenere delle personalizzazioni alla ruote dell’auto.

Verniciatura cerchi in lega: come togliere i graffi con la vernice

A tutti noi è capitato di “prendere il marciapiede” in fase di parcheggio e questo non è affatto piaciuto alle nostre ruote, ancor meno se l’attrito generato è stato talmente elevato da graffiare i cerchi in lega e rovinare gli pneumatici.

Se avete graffiato i cerchi in lega e volete togliere quelle orribili imperfezioni, potete farlo usando della vernice. Questa guida funziona per eliminare graffi estesi ma non profondi, quindi se non si tratta di un graffio o ma di un più consistente squarcio sul cerchione è meglio rivolgersi a un carrozziere per valutare la stabilità dell’intera ruota.

Ecco cosa vi serve per eliminare i graffi dal cerchio in lega:

  • carta vetrata di diversa grana
  • primer per metalli
  • vernice per metalli
  • lucido per metalli
  • stucco bicomponente per metalli e spatola (opzionale)

Per prima cosa, pulite accuratamente i cerchi in lega: la qualità del risultato ottenuto dipenderà, per l’80% da questa fase! Più il supporto è pulito e maggiore sarà la resa della vernice.

Per pulire i cerchi in lega potete usare una soluzione a bassissima concentrazione di acqua e ammoniaca, usare un prodotto sgrassante o ancora meglio se un erogatore di vapore ad alta pressione. Per qualche consiglio extra vi rimando alla guida come pulire i cerchioni auto.

Una volta ottenuto un cerchio brillantemente pulito, carteggiate sulla superficie danneggiata dal graffio. Se i graffi si sentono ancora al tatto (e quindi non erano poi così superficiali), potete colmare quel piccolo solco con dello stucco bicomponente per metalli.

Attenzione! 
Lo stucco bicomponente per metalli va applicato tempestivamente perché altrimenti indurisce e non è più utilizzabile. Mescolate i due componenti a piccole quantità così da non dover agire con troppa fretta o ansia di finire.

Dopo l’applicazione dello stucco bicomponente per metalli, è consigliato passare nuovamente la carta abrsaiva per ottenere una superficie liscia e omogenea.

Rimuovete la polvere dal cerchio e iniziate con la verniciatura. Per prima cosa passate il primer e attendete che si asciughi completamente (impiega, in genere, 6 ore, leggete sempre sull’etichetta).

Spruzzate la vernice per metalli facendo attenzione a mantenere una certa distanza tra la bomboletta e il cerchio per evitare fastidiose colature. Prima di passare il lucido o una seconda mano, attendete almeno 24 ore per una perfetta asciugatura.

Questo procedimento, eseguito da un carrozziere esperto, può avere un costo di circa 120 – 150 euro.

Verniciatura cerchi in lega a polvere

La verniciatura a polvere può essere eseguita solo da veri esperti: si tratta di un lavoro non semplice da affidare al carrozziere.

Il costo della verniciatura a polvere dei cerchi in lega ammonta a circa 300 – 350 euro ma restituisce risultati “come nuovi”.

La verniciatura a polvere richiede una pulizia del cerchio mediante sabbiatura e la “polvere” applicata viene poi cotta in un forno e trasformata in vernice. Solo dopo si può applicare una finitura lucida o opaca in base alle scelte dell’utente.

Verniciatura cerchi in lega fai da te

Chi vuole verniciare i cerchi in lega neri, nero opaco o lucido, gialli o anche verdi, può provare un’opera di fai da te molto più semplice rispetto alla classica vernice per metalli. In commercio si trovano delle particolari pellicole spray nate per personalizzare le automobili.  Si tratta di una pellicola spray removibile adatta sia ai cerchi in lega, sia ai cerchi in acciaio o cerchioni in plastica.

Anche se i produttori della pellicole spray affermano che basta una bomboletta da 400 ml per verniciare due cerchioni, vi consiglio di acquistarne 2 per poter fare più passate.

Tra i prodotti disponibili sul mercato, per chi vuole verniciare i cerchi in lega nero opaco, segnaliamo la Vernice removibile con tecnologia a pellicola spray d-Gear proposta al prezzo di 21,85 euro con spedizione comprese. Questa vernice è disponibile in diverse colorazioni: dal già citato nero opaco al classico nero lucido, non mancano tinte più eccentriche come arancio, bianco, grigio, giallo, verde, rosso e ocra. In alternativa vi è la più professionale Vernice – pellicola spray Foliatec , proposta al prezzo di circa 28 euro.

Bisogna stendere 3 o 4 mani di prodotto per ottenere un risultato ottimale e più duraturo nel tempo. Aderisce anche su superfici cromate. La pellicola spray dovrà essere applicata in più riprese e strati, in modo da evitare colature. Bisogna agitare molto frequentemente la bomboletta spray, anche tra una spruzzata e l’altra. In caso contrario il prodotto potrebbe depositarsi sul fondo della bomboletta e non garantire una tenuta duratura nel tempo.

La verniciatura cerchi in lega fai da te con la pellicola spray non può assolutamente garantire lo stesso risultato di una verniciatura autentica (a bagno, a polvere o con bomboletta) ma se il vostro intendo è personalizzare l’auto e proteggere i cerchi, si tratta del prodotto giusto.

 

Pubblicato da Anna Sepe il 10 luglio 2016