Spia freno a mano

spia freno a mano

Spia freno a mano: cosa fare se la spia dei freni (spia freno a mano) si attiva o lampeggia. Possibili cause e soluzioni. 

La spia del freno a mano è un indicatore luminoso che si attiva in relazione all’uso del freno di stazionamento: se la spia si accende quando avete il freno a mano tirato è normale ma se resta fissa accesa o lampeggiante, indica problemi al sistema idraulico del freno. In questa pagina vedremo le possibili cause e cosa possiamo fare per scongiurare un guasto più serio.

Se la spia del freno a mano si accende o lampeggia anche quando il freno di stazionamento è disattivato, c’è un problema al sistema frenante. Se consultate il manuale utente della vostra vettura noterete che la spia del freno a mano non serve solo a indicare quando il freno di stazionamento è attivo ma anche a indicare un’anomalia all’impianto frenante.

Spia del freno a mano accesa, cosa fare

Se notate che la spia del freno a mano è accesa, per sicurezza, controllate di nuovo il freno di stazionamento. Attivatelo e poi abbassatelo… se la spia è ancora accesa, vi conviene sostare con l’auto: potrebbe non esserci abbastanza liquido nei freni o pressione idraulica.

Per controllare il liquido dei freni, aprite il vano motore, individuate la pompa dei freni e svitate il tappo: controllate il livello interno del liquido. Se manca, acquistate del liquido freni compatibile con la vostra vettura, rabboccate fino ad arrivare alla linea indicata e avvitate nuovamente il tappo.

Avviate il motore e controllate le spie dell’auto: sul quadro strumenti la spia freno a mano dovrebbe scomparire.

Se la spia del freno a mano è ancora accesa, aprite di nuovo il vano motore e controllate ancora il livello del liquido dei freni, se il livello è basso è presente una perdita. In ogni caso è opportuno portare l’auto dal meccanico al più presto perché è necessaria una riparazione. Se non avete voglia di pagare il servizio di soccorso stradale, chiamate un amico e fatevi trainare, trovate tutte le istruzioni nel nostro articolo “Come trainare una macchina“.

Spia del freno a mano che non si spegne, possibili cause

Partiamo dalle possibili cause più banali:
la causa più innocua potrebbe essere legata a un falso contatto, un mero problema del quadro elettrico delle spie. Altra causa banale è legata al galleggiante presente nella vaschetta del liquido freni, tale problema sorge soprattutto sulle auto più datate. Il galleggiante indica è, in genere, ancorato al tappo della vaschetta, quando non funziona inizia a dare problemi e la spia del freno a mano si attiva e non si spegne durante la marcia. Per verificare se si tratta di questo problema, potete provare a staccare uno dei due fili che vanno al tappo della vaschetta del liquido freni, se la spia freno a mano smette di lampeggiare o essere attiva fissa, vuol dire che avete individuato il problema e dovete limitarvi a sostituire il galleggiante.

Spia freno a mano che si accende in salita

Un’altra causa frequente riguarda l’assenza o l’insufficienza di olio dei freni. Se la spia del freno a mano si attivava, in un primo momento, solo mentre stavate percorrendo una strada in salita (spia freno a mano che si accende in salita), probabilmente dovreste verificare il livello dell’olio dei freni. Se avete appena fatto un rabbocco ma l’olio continua a mancare, probabilmente potrebbe esserci una perdita o la pompa dei freni potrebbe essere guasta.

Spia freno a mano e spia ABS accese

Se la spia del freno a mano e la spia dell’ABS si accendono simultaneamente, è meglio non forzare il motore dell’auto. Accostate e contattate un officina meccanica: quando queste due spie si accendono allo stesso tempo, c’è in corsa un’anomalia seria e il veicolo non può essere più guidato in piena sicurezza.

Pubblicato da Anna Sepe il 17 maggio 2016