Ricarica Aria Condizionata Auto: costo e kit

ricarica aria condizionata auto

Ricarica aria condizionata: costo, kit e istruzioni per eliminare i cattivi odori e i batteri che proliferano nei condotti del climatizzatore auto.

Ricarica Aria Condizionata Auto: in cosa consiste

L’operazione di ricarica dell’aria condizionata auto consiste nell’immettere nel circuito del condizionatore un gas refrigerante in grado di produrre aria fredda anche se fuori dall’abitacolo il sole scotta e il termometro di bordo segnala 36 °C!

La quantità del gas refrigerante presente nel circuito del condizionatore auto determina la temperatura dell’aria producibile: nel caso sia insufficiente, il condizionatore auto non riuscirebbe a raffreddare l’intero abitacolo. Con la ricarica dell’aria condizionata si porta il gas refrigerante a livello.

 

Ricarica Aria Condizionata Auto: costo

Ricaricare l’aria condizionata è un lavoro di routine piuttosto economico. I costi variano da città a città e da officina meccanica a officina! Diciamo subito che spesso, catene come Tufano Gomme o similari, offrono la ricarica aria condizionata auto a prezzi molto accessibili (25 euro in promozione, anche per auto di alta fascia).

Il costo di ricarica aria condizionata si può aggirare intorno ai 50 euro anche se molti meccanici la propongono a prezzi più bassi, circa 15 – 20 euro! Chi preferisce può aggiudicarsi dei deal dove alla ricarica dell’aria condizionata si associano diversi controlli (freni, circuito refrigerante, pressione pneumatici…), su Groupon spesso la ricarica dell’aria condizionata si compra con un budget inferiore ai 30 euro e comprende diversi controlli nell’offerta.

Ricarica Aria Condizionata Auto a Roma e Milano

Come premesso, il costo di ricarica aria condizionata varia di città in città quando ci rivolgiamo a piccole officine meccaniche. Se ci rivolgiamo a grossi franchising oppure alle concessionarie, il prezzo è più o meno standard. A Milano, i concessionari FIAT richiedono 50 euro per la ricarica dell’aria condizionata e 10 euro per igienizzare il circuito, per un totale di 60 euro per le berline e le citycar della gamma Fiat (Panda, Punto, 500, 500L…). Anche a Roma il prezzo è piuttosto generico, si va dai 35 ai 70 euro. Perché i prezzi di ricarica aria condizionata auto variano da vettura a vettura? Per la grandezza del circuito refrigerante: alcune vetture riescono a contenere solo 500 grammi di gas refrigerante mentre altre possono stoccarne anche un chilogrammo. Per avere altre informazioni sul costo di ricarica e sulle verifiche da fare per capire quando bisogna ricaricare l’aria condizionata della macchina, vi rimandiamo alla pagina Come si ricarica aria condizionata dell’auto“.

Ricarica Aria Condizionata Auto: kit

kit di ricarica fai da te consentono di auto-installare la ricarica dell’aria condizionata dell’auto. Il kit di ricarica aria condizionata può essere usato per sempre (fino a che lo stato di usura lo consente) e il prezzo d’acquista varia, va dai circa 50 euro fino a superare i 300 euro per i sistemi più complessi (per i più esigenti, un compressore professionale ha prezzi compresi tra i 500 – 700 euro). Per farvi un’idea sui componenti e sul costo d’acquisto vi invitiamo a visitare la pagina dedicata ai kit di ricarica aria condizionata su Amazon.

Igienizzante per Condizionatore Auto

La pulizia dei filtri e dell’aria dell’intero abitacolo della vettura è fondamentale per garantire la massima salubrità a bordo auto. I filtri non puliti del sistema di climatizzazione dell’auto possono amplificare problemi di allergia, problemi respiratori e causare cattivo odore nell’abitacolo dell’auto.

Per pulire il condizionatore auto è possibile sfruttare appositi spray da irrorare nei bocchettoni dell’auto, oppure, per una pulizia completa del condizionatore auto e dell’aria presente nell’abitacolo della macchina, è possibile comprare delle bombolette spray a rilascio automatico. Tra i vari prodotti presenti in commercio, tra quelli dal miglior rapporto qualità prezzo e soprattutto semplici da usare, segnaliamo il Mafra Odorbact Igienizzante: questo prodotto è proposto su Amazon al prezzo di 13,24 euro e spese di spedizione gratuite. E’ molto facile da usare e offre diversi vantaggi:

  • elimina batteri, acari della polvere e microrganismi
  • igienizza a fondo il condizionatore auto
  • elimina allergeni
  • semplice da utilizzare
  • elimina i cattivi odori che si formano nell’abitacolo dell’auto
  • elimina la puzza che si forma nel condotto di areazione dell’abitacolo
  • elimina le muffe
  • è universale, compatibile con qualsiasi modello di auto.

Le modalità d’uso, come premesso, sono semplici! Lo spray si utilizza con auto chiusa, ventole dell’aria impostate alla massima intensità e la funzione “ricircolo dell’aria” attivata.

Attivate lo spray, la bomboletta libererà il proprio contenuto nell’abitacolo dell’auto. Lasciate agire per 20 minuti e poi arieggiare il veicolo. La bomboletta va attivata ai piedi del posto auto del passeggero. Per un paio di giorni, il prodotto lascerà un profumo di fresco pulito (tipo borotalco) ma la sua azione è duratura perché durante il trattamento igienizzante, lo spray ha eliminato tutte le sostanze causa di cattivi odori, allergie e problemi respiratori.

A prescindere dalla ricarica condizionatore auto, è di fondamentale importanza eseguire un trattamento per igienizzare l’abitacolo e il sistema di areazione dell’auto!

Pubblicato da Anna Sepe il 31 luglio 2016