Regolazione dei freni della bici

regolazione freni bici

Come si regolano i freni della bicicletta: le istruzioni sulla regolazione dei freni della bici, dalla tensione del filo alla distanza dei cuscinetti.

Per prima cosa, sganciate il gancio del filo del freno, noterete che i due pattini tenderanno ad avvicinarsi alla ruota mentre il corpo posto sopra al pattino tenderà ad allontanarsi. Una volta sganciato il filo del freno potete regolarlo al meglio: la regolazione del filo del freno deve essere portata a termine facendo in modo di porre i due cuscinetti equidistanti dalla ruota.

Le due strutture che portano i cuscinetti, uno a destra e l’altro a sinistra della ruota, dovranno essere messi perfettamente in simmetria. Per la regolazione del filo del freno vi servirà una chiave a brucola: il filo del freno si può tirare (così da aumentare la tensione e stringere i freni facendo avvicinare i cuscinetti alla ruota) o allentare (così da allontanare entrambi i cuscinetti dalla ruota).

Questa operazione è fortemente consigliata soprattutto quando non c’è simmetria tra i due cuscinetti: capita spesso che un cuscinetto è posto molto più vicino alla ruota rispetto all’altro! Con la regolazione del filo del freno potrete ripristinare l’equilibrio.

La regolazione dei freni della bici non riguarda solo il filo. La regolazione dei freni della bicicletta è composta da diversi fattori:

  • E’ possibile avvicinare o allontanare i cuscinetti (pattini) al cerchio della ruota.
  • E’ possibile regolare la risposta di ogni cuscinetto (talvolta, schiacciando il freno della bici, un pattino può reagire più velocemente dell’altro andando a usurarsi prima e rendendo meno efficace la frenata).
  • E’ possibile abbassare o alzare il pattino del freno così da allinearlo al meglio al cerchio.
  • E’ possibile regolare l’inclinazione del pattino.

In primis diciamo che pattino e cerchio devono risultare paralleli. La regolazione della posizione del cuscinetto rispetto al cerchio della bicicletta può essere eseguita con una chiave da 10 mm.

Prendete la chiave da 10 mm e allentate il dado del porta-pattino. Una volta allentato il dado potete abbassare o alzare il cuscinetto. Attenzione! Il cuscinetto non dovrà essere posto a livello della gomma ma con il cerchio. Se con la regolazione del filo del freno non siete riusciti a trovare la giusta simmetria, controllate che i due cuscinetti siano montati nel rispetto delle stesse distanze, se così non fosse, dovrete agire direttamente sul porta-pattino; quindi, se avete necessità di allontanare o avvicinare il cuscinetto dalla ruota per pareggiare i conti tra il montaggio del cuscinetto a destra e quello a sinistra, potete sfruttare una chiave esagonale da 5 mm.

Un freno ben regolato sorprende per la simmetricità dei due archetti, per la sincronia con cui i due cuscinetti riescono a avvicinarsi e arrestare la ruota.

Altre informazioni sono contenute nell’articolo Come regolare i freni della bici.

 

Pubblicato da Anna Sepe il 13 giugno 2015