Porsche Cayman 2013

Porsche Cayman 2013
La coupé “piccola” della casa tedesca cambia parecchio, diventa ancora più sportiva e soprattutto bella da vedere. Arriverà in primavera ad “almeno” 53.075 Euro e con un massimo di 325 Cv di potenza: si annuncia divertentissima da guidare.

GUARDA LE FOTO: Porsche Cayman 2013

La Cayman, del resto, non è la 911 con quel suo motore a sbalzo oltre le ruote posteriori. Qui è centrale, cioè appena dietro l’abitacolo a due posti, e dunque tutto è più bilanciato. La nuova Cayman è lunga 438 cm, dunque neppure un gigante da guidare nel traffico, ma non notarla è impossibile. Ha una linea slanciatissima due grandi prese d’aria sotto fanali anteriori e dietro le portiere, per raffreddare il motore, e poi la nuova versione ha più distanza tra le ruote, a tutto vantaggio della stabilità ad alta velocità.

Se guardi le foto, capisci che è una vettura oggettivametne bella, ma se poi leggi la scheda tecnica scopri che le Cayman sono in realtà due. La meno cara ha un motore 2.7 litri a iniezione diretta con 275 Cv di potenza che consente una velocità massima di 266 km/h e uno scatto da 0 a 100 orari in 5,7 secondi. La Cayman S, la più cara e potente, ha invece il motore da 3,4 litri di cilindrata da 325 Cv, che poi significa 283 km/h di velocità massima e una accelerazione da 0 a 100 km/h in 5 secondi. Per tutte e due , di serie c’è il cambio manuale a sei rapporti, ma come optional si puo’ avere l’ottimo cambio a doppia frizione PDK con sette marce, che ti fa accelerare ancora più velocemente.

La Cayman costa cara, questo è chiaro, ma forse neppure molto rispetto alle concorrenti con prestazioni equivalenti. La versione normale da 275 Cv ha un prezzo di 53.075 Euro, la Cayman S invece di 66.310. Come le migliori auto di lusso, la dotazione di sicurezza prevede airbag frontali , laterali e per la testa, ma non si paga neppure il sistema di controllo della stabilità, mentre tra gli optional c’è il comodissimo cruise control adattivo, un vero pilota automatico che accelera o frena la vettura per mantenere la distanza di sicurezza dal veicolo che sta davanti.

Lo so che ti stai facendo una domanda: ma quanto consumano? Porsche dichiara 12,1 km/litro per la Cayman e 11,6 km/litro per Cayman S. Non sono city car, certo, ma ricordati che alcuni SUV in commercio in Italia bevono anche 5 litri di benzina per fare 100 Km.

Pubblicato da Gianluigi Giannetti il 8 dicembre 2012