Patente smarrita, cosa fare?

Se avete smarrimento la vostra patente di guida non vi sarà possibile circolare con l’auto; tale gesto comporta reato con sanzione pecunaria così come previsto dall’art 180/1-7 del codice della strada. La prima cosa da fare pertanto è chiederne il duplicato. A tal proposito vi illustrerò tutta la procedura da eseguire in caso di patente smarrita.


Patente smarrita, patente duplicabile
Per ottenere il duplicato è necessario effettuarne denuncia di smarrimento patente presso un comando di Polizia o Carabinieri: dovrete essere in possesso di un documento di riconoscimento valido e due fototessere recenti su fondo bianco e a capo scoperto, su carta non termica. Inoltre la denuncia dovrà essere svolta entro due giorni dallo smarrimento.
Faranno tutte le verifiche del caso e se i dati della patente risultano regolari, il duplicato della patente sarà spedito al vostro indirizzo di residenza a cura dell’Ufficio centrale operativo (UCO) del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti.
Nel frattempo vi verrà rilasciato un permesso provvisorio di guida per evitare sanzioni; sarà valido per 90 giorni, periodo entro il quale le autorità si obbligano a spedire per posta la nuova patente

Patente smarrita, patente non duplicabile
Se il duplicato della patente non dovesse essere fattibile presso le Forze dell’Ordine, dovrete recarvi direttamente agli sportelli dellaMotorizzazione Civile oppure rivolgervi alla propria Autoscuola di fiducia
Ecco la documentazione da consegnare:

  • Modello TT 2112 compilato in distribuzione presso gli Uffici
  • Ricevuta del versamento di € 9,00 sul c/c 9001
  • 2 foto recenti formato tessera su fondo bianco e a capo scoperto, su carta non termica
  • Permesso provvisorio di guida (in originale) rilasciato dagli organi di polizia presso i quali è stata fatta la denuncia

Patente smarrita, informazioni utili

  • Se la patente smarrita dovesse essere ritrovata dopo la richiesta di duplicazione, dovrete distruggerla ed utilizzare la nuova.
  • Non dovrete svolgere nuovi esami o sostenere alcun costo per la ricezione del duplicato.
  • Può succedere che il duplicato non vi venga recapitato entro il termine stabilito, in questo caso potrete telefonare al numero verde 800-232323800-232323 per avere informazioni riguardo lo stato di avanzamento della pratica.

 

Pubblicato da Anna Sepe il 14 settembre 2014