Obbligo pneumatici invernali o catene da neve dal 15 novembre 2014

Dal 15 novembre 2014 è scattato l’obbligo del montaggio di pneumatici invernali sulle vetture se sprovvisti di catene apposite a bordo: tale normativa non è obbligatoria per tutte le strade ma solo quelle indette dalla Polizia stradale. Tale normativa ha lo scopo di prevenire i disagi provocati da quegli automobilisti sprovvisti di catene o gomme da neve che rimangono bloccati su strade scivolose, impedendo di conseguenza la normale circolazione a tutti gli altri automobilisti magari più previdenti.



Cosa succede se si circola senza pneumatici invernali e catene?
Se si circola su una strada che necessita l’obbligo di catene da neve o gomme invernali e si viene fermati dalle autorità statali, vi è una sanzione che va da un minimo di 80 Euro fino ad un massimo di 318. Inoltre è prevista la sottrazione di 3 punti della Patente per i recidivi. I pneumatici invernali sono considerati tali se hanno la scritta M+S (Mud e Snow: Fango e Neve) impressa sulla spalla della gomma. Inoltre devono essere montate su tutti gli assi del veicolo.
In mancanza di pneumatici invernali, le catene vanno tenute nel bagagliaio della vettura come dimostrazione che si è pienamente a conoscenza dell’obbligo vigente in quella determinata strada; le catene devono essere omologate e adatte alla misura del pneumatico dell’auto che si guida.
Quali sono le strade dove vige l’obbligo di montare pneumatici invernali o tenere catene a bordo?
Si tratta soprattutto di autostrade e strade extraurbane; in alcuni tratti sono stati emessi provvedimenti definitivi validi per tutti gli inverni, in altre regioni i provvedimenti vengono emanati ogni anno con delle differenze.
Nella foto in basso trovate l’elenco dei tratti autostradali in cui vige l’obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo, in vigore dal 15 novembre al 15 aprile

Sul Sito della Polizia di Stato potete trovare l’elenco ufficiale dei Tratti della viabilità Autostradale ed Ordinaria dove vige l’obbligo che gli autoveicoli siano muniti ovvero abbiano a bordo mezzi antisdrucciolevoli (catene da neve) o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o su ghiaccio
Raccomandazioni utili
L’obbligo vige anche in quei tratti di strada stabiliti nell’elenco ufficiale della Polizia Stradale ma che per mancanza di organizzazione del gestore sono ancora senza l’apposito cartello di avviso.
L’obbligo deve essere rispettato anche in situazioni di bel tempo.
L’obbligo vale anche per fuoristrada e auto 4×4 a trazione integrale.

Pubblicato da Anna Sepe il 8 dicembre 2014