Honda Vezel, dal 2015 anche in Italia

Per il 2015 è già attesa, da noi in Italia, una nuova Honda dai cerchi inediti e dal frontale “cattivo”. Parliamo dell’Honda Vezel, presentata in occasione del Tokyo Motorshow 2013. L’Honda Vezel sarà il primo crossover compatto della casa nipponica.

I prezzi dovrebbero essere piuttosto accessibili e i consumi ridotti, si parla di prezzi a partire da circa 17.000 euro per il modello d’ingresso che, verosimilmente, sarà equipaggiato con motore 1.6 a gasolio da 120 CV. 

Le misure sono quelle da crossover compatto anche se il tetto fluido che scende morbido fino alla coda ricorda vagamente quello di un coupé. Misura 430 cm ed è prevista anche una versione sostenibile: la Vezel sarà disponibile pure con un nuovo sistema ibrido presentato al pubblico con il nome di Sport Hybrid i-DCD.

La trazione ibrida sarà data da un propulsore termico 1.5 a benzina collegato a un cambio robotizzato a doppia frizione e a sette marce, inedito per casa Honda: nelle attuali ibride targate Honda il cambio è CVT. Il sistema ibrido integra un motore elettrico alimentato da batterie agli ioni di litio, analogamente a quanto visto sull’utilitaria Honda Jazz di ultima generazione, già in vendita in Giappone ma attesa in Italia per il 2015.

L’Honda Vezel si fa notare per il suo stile che unisce la stabilità e la tenuta di strada di un Suv alla grinta di un coupé: il risultato è un crossover compatto dalle linee accattivanti; gli interni non hanno fronzoli e riescono a regalare praticità senza rinunciare allo stile.

L’Honda Vezel sarà commercializzata nel mercato interno giapponese nella prima settimana del 2014; Con il Salone dell’Auto di Tokyo, in attesa per il 10 gennaio, dovrebbe essere presentata una nuova Vezel, con l’inedita versione Vezel Modulo Concept, l’Honda intende destare l’interesse del pubblico occidentale… probabilmente sarà con quella versione che penetrerà nel mercato europeo.

Pubblicato da Anna Sepe il 10 dicembre 2013