Furto telepass, procedure di blocco


Il telepass è uno strumento da custodire con molta cura. In caso di furto telepass o smarrimento è bene sapere quale comportamento adottare! A tal proposito vi illustrerò come procedere.

Furto telepass o smarrimento, procedura di blocco telefonica

Sia che si tratti di smarrimento o furto dell’apparato Telepass ma anche della tessera Viacard di Conto Corrente, dovete attivare immediatamente le procedure di blocco, facendo una tempestiva comunicazione a TELEPASS S.p.A. telefonando il Call Center dedicato e seguendo le indicazioni della voce guida- Il numero da contattare è 840.043.043. Vi saranno richieste informazioni circa la targa del veicolo e tipo di contratto.

Furto telepass o smarrimento, procedura di blocco con internet

In alternativa alla telefonata potete ricorrere al web: basta andare sul sito www.telepass.it e cliccare sulla sezione Telepass Club. Inserite il vostro Username e la vostra password per poter accedere all’area riservata, ovviamente per poter segnalare il furto o lo smarrimento del telepass attraverso il web dovete necessariamente essere registrati al sito.

Una volta effettuato l’accesso, individuate la voce “furto o smarrimento” e seguite la procedura di blocco che renderà il telepass temporaneamente inutilizzabile.

Furto telepass o smarrimento, procedura di blocco con smartphone

Chi ha uno smartphone può scaricare l’applicazione “Telepass” che consente la gestione delle fatture, la visualizzazione di ogni pedaggio pagato e… il blocco del dispositivo telepass o viacard in casa di furto o smarrimento. In questo caso, una volta inserito il proprio user e password bisognerà selezionare, in basso a sinistra, la voce “Altro” e appena sotto la dicitura “condizioni contrattuali”, scegliete “Furto o smarrimento”, selezionate la targa del vostro veicolo e scegliete la voce “In caso di furto o smarrimento” e infine “Blocca”.

Convalida procedura in caso di furto telepass o smarrimento

Qualsiasi procedura consente il blocco temporaneo del Telepass ma, secondo le regole contrattuali telepass per poter convalidare la procedure di blocco sarà necessario consegnare a Telepass S.P.A. copia della denuncia di furto, autenticata dall’Autorità di Pubblica Sicurezza entro e non oltre 30 giorni dalla data della comunicazione attraverso:
-raccomandata
-consegna a mano presso un Punto Blu,

In caso di smarrimento, dovrete inviare entro i termini il modulo della dichiarazione sostitutiva debitamente compilata, allegando copia del documento d’identità dell’intestatario: tale modulo potete richiederlo presso tutti i Punti Blu.

Se la documentazione non dovesse pervenire entro i termini sopra indicati, ogni eventuale transito effettuato utilizzando il telepass in questione sarà automaticamente addebitato all’intestatario dell’abbonamento. Una volta che la copia della denuncia sarà stata trasmessa, potrete ritirare presso il Punto Blu più vicino a voi il Telepass sostitutivo.

Furto o smarrimento Telepass, in sintesi:
-Eseguite la procedura di “Blocco temporaneo” del dispositivo Telepass tramite web, applicazione per smartphone o telefono
-Entro 30 giorni dalla procedura di blocco temporaneo, consegnate tramite raccomandata con ricevuta di ritorno o consegna a mano presso un Punto Blu, la denuncia di furto o smarrimento telepassa autenticata dall’Autorità di Pubblica sicurezza.
-Tutti i pedaggi effettuati prima della procedura di blocco saranno a vostro carico.
-Se il contratto prevede un canone di locazione di pochi centesimi mensili, il Telepass sarà sostituito, altrimenti il costo del telepass sarà a carico dell’utente, circa 35 euro.

Pubblicato da Anna Sepe il 4 agosto 2014