Fiat 500e

Fiat 500e

Ecco la Fiat 500 Elettrica, l’italiana che fanno in America e che noi non vedremo mai: oltre 160 Km di autonomia andando a batterie, che si ricaricano in meno di 4 ore.  Da gennaio si potrà comprare  in California, ma Fiat ci rimette oltre 12.000 dollari per ogni esemplare che vende.

GUARDA LE FOTO: Fiat 500E

Tutto questo per una situazione strana, che non è un giallo, ma è casomai tutta verde. Dal 2013, le leggi dello Stato della California prevedono che ogni costruttore di automobili debba avere almeno un modello elettrico in listino. Non importa quanto costi fabbricarla. Fiat allora ci ha regalato questa sorpresa, che non è nepure simpatica se pensi che in Italia le auto elettriche ci sono già e la Smart dal 2013 prepara una vera e propria invasione a batterie. La Fiat 500e da noi non arriverà, ma ci piacerebbe tanto.

La casa di Torino ha fatto su questa macchina un gran lavoro, ache se in molte parti ricorda forse più un prototipo. La venderanno in un colore electrico arancione, abbinato esclusivamente agli interni bianco perla. É più aerodinamica e perfino pù cattiva, quasi come una 500 Abarth, visto che davanti e dietro c’è una griglia traforata, un grande alettone in coda e cerchi in lega carenati: tutto questo per fendere l’aria con il minimo sforzo.

Appena guardi il cruscotto scopri subito de cose. Nel quadro strumenti le lancette sono state sostituite da uno schermo circolare che riporta tutti i datid ella vettura, e poi manca la leva del cambio, perché al suo posto ci sono 4 pulsanti per comandare la marcia.

La 500e non è una Cinquecento ibrida, ma del tutto elettrica, cioè manca qualciasi motore a cilindri e pistoni, e invece troviamo un motore elettrico con una potenza di circa 113 Cv, che non sono affatto pochi, alimentato da una batteria ad alta capacità. L’autonomia media è di 130 km, ma Fiat dice che con una guida al risparmio e senza accelerazioni inutili si arriva tranquilamente a “oltre 160 km” in città. Per ricaricare le batterie poi basta collegare la 500e ad una normale presa di corrente: in 4 ore il gioco è fatto.

GUARDA LE FOTO DELLA FIAT 500E

Fra le molte cose sfiziose di questa 500e c’è anche la App per controllarla a distanza usando uno smartphone, dal quale puoi vedere lo stato di carica delle batterie, accendere il climatizzatore o il riscaldamento prima della partenza e perfino farti un percorso calcolando la distanza tra le stazioni di ricarica pubblica, quelle che in Italia praticamente non esistono. Entro il 2013, poi, la 500e sarà venduta anche in versione Cabrio, e sarà proprio difficile non sentirne la mancanza.

Pubblicato da Gianluigi Giannetti il 11 dicembre 2012