Meglio fari a LED o Xenon?

Meglio fari a LED o Xenon

Meglio fari a LED o Xenon? I fari a LED stanno rivoluzionando il mondo dell’auto a partire dall’estetica. Anche after market: chi ha acquistato un’auto senza fari a LED, può comprarli e montarli a norma di legge, a partire da novembre 2013, il Ministero dei Trasporti ha autorizzato il montaggio di kit di luci a LED

Meglio montare un kit di fari xenon o a LED?
La differenza tra fari a LED e xenon è ormai minima. Bisogna considerare che nel montare un kit di fari allo xenon, la vettura necessiterà di un supporto esterno, cosa non necessaria per i fari a LED.

I fari a led di ultima generazione riescono a offrire un’illuminazione a ridosso dell’auto più potente rispetto ai più costosi fari xenon. La maggiore ampiezza dei fari a LED raggiunge i 55 metri regalando un ottimo vantaggio in termini di visibilità. I fari xenon, rispetto ai fari a LED hanno una profondità massima leggermente superiore, in ogni caso i fari a LED arrivano a illuminare a una profondità di 135 metri.

E’ vero che i fari meno costosi sono quelli alogeni ma se si confrontano le ore di operatività, si nota che i fari a LED offrono un certo vantaggio: gli impianti a LED per auto hanno prezzi accessibili ma ancora più alti dei tradizionali gruppi ottici alogeni. I fari a LED hanno una durata che supera le 5.000 ore, molti di più dei classici fari alogeni (solo 800 ore) e durano anche più a lungo dei fari allo xenon che si fermano a 2.000 ore.

I fari a led, al contrario dei fari xenon, non hanno bisogno di una centralina dedicata: sono alimentati a bassa tensione e garantiscono un consumo di carburante più basso. Se una lampada alogena consuma 40 W, un anabbagliante a LED ne assorbe solo 14. L’energia elettrica della vettura è prodotta dall’alternatore e, il minor assorbimento da parte di luci diurne, anabbaglianti e stop garantisce un minor consumo di carburante. Su 10.000 chilometri, con gruppi ottici a LED si arrivano a risparmiare circa 30 litri di carburante.

I vantaggi delle luci a LED coinvolgono anche la sicurezza, non solo per la migliore visibilità ma anche per scongiurare di subire tamponamenti. I led (in questo caso parliamo degli STOP), sono molto più pronti delle lampade alogene. Uno stop a LED si attiva in 5 millisecondi, un ottimo vantaggio se si considera che i classici stop impiegano 150 millisecondi per attivarsi. Ciò significa che, se l’automobilista dietro di voi viaggia a 100 km/h e voi vi fermate di colpo, chi vi segue ha ben 5 metri di vantaggio per franare rispetto a chi è preceduto da un’auto con stop tradizionali.

Come accennato in premessa, i fari a LED rappresentano un’ottima rivoluzione in ambito estetico, così luci diurne, gruppi ottici e stop a LED possono diventare un’occasione per personalizzare l’auto.

Pubblicato da Anna Sepe il 9 febbraio 2014