Come sostituire le spazzole tergicristallo

Come sostituire le spazzole tergicristallo

Come sostituire le spazzole tergicristallo: la guida per cambiare le spazzole del tergicristallo posteriore e anteriore. Consigli utili per scegliere il tipo di attacco giusto.

Ogni quando cambiare le spazzole del tergicristallo? Come per tutto le guarnizioni, non vi è un chilometraggio o uno spazio temporale preciso. Tutto dipende dall’usura e soprattutto dallo stato di conservazione delle gomme. Per capire se è arrivato il momento di sostituire le gomme delle spazzole ti basterà osservarle: se le gomme risultano dure o piene di crepe, la sostituzione è d’obbligo. Se lasci l’auto al sole, le spazzole tenderanno a usurarsi più velocemente, ecco un motivo in più per parcheggiare in zone ombreggiate e protette dagli agenti atmosferici.

Tipi di attacco delle spazzole tergicristallo

Impara a individuare quali sono i prodotti compatibili. Dovrai esaminare non solo il tipo di attacco delle spazzole tergicristallo ma anche la lunghezza.

I tergicristalli sono composti da tre elementi di base: il braccio inferiore che si estende dalla base del parabrezza, la spazzola in metallo o plastica connessa al braccio e, per terminare, la striscia di gomma che si occupa di spazzolare e pulire il vetro del parabrezza. Il braccio e la spazzola in metallo vanno cambiati solo raramente (se si rompono), in realtà, quando devi sostituire le spazzole tergicristallo dovrai limitarti a sostituire il tira-acqua in gomma.

Più che il tipo di attacco, è importante rilevare la lunghezza della spazzola senza dare per sconto che entrambe le spazzole possano avere la medesima lunghezza. Per auto sportive o berlinone, spesso la spazzola destra differisce dalla sinistra di un paio di centimetri. Stesso discorso per la spazzola posteriore, anche per cambiare la spazzola del tergicristallo posteriore sarà necessario rilevarne la lunghezza e acquistare spazzole compatibili.

Come sostituire le spazzole tergicristallo

Osserva la tua spazzola tergicristallo e individua il punto in cui la parte flessibile e in gomma, si va ad agganciare alla parte rigida (in plastica o in metallo). In genere vi è un blocco che, una volta scollegato, ti metterà di fronte un semplice gancio. Nella foto in alto, è stilizzato il gancio di attacco: in pratica dovrai ficcare quel gancio nell’apposito foro di attacco della gomma della nuova spazzola tergicristallo.

Alza il braccio della spazzola, individua il punto di attacco della vecchia spazzola. In alcun modelli, noterai dei piccoli perni e non il gancio. Una volta allentati, sfila via la gomma dalla sua guida.

Fai scorrere la nuova spazzola tergicristallo proprio dal punto in cui hai tolto la vecchia. Ruotala in modo delicato fin quando non si aggancia: sentirai uno scatto di fissaggio. Per finire, appoggia nuovamente il tergicristallo al parabrezza.

Cambiare spazzole tergicristallo Bosch

Tra i produttori di spazzole tergicristallo di ricambio, molto popolari sono quelle Bosch. Attenzione! Anche in questo caso dovrai comprare le spazzole di ricambio adatte alla tua vettura.

Puoi rivolgerti a un ricambista oppure comprarle online. Per esempio, a “questa pagina Amazon” puoi trovare le spazzole tergicristallo Bosch adatte alle berline come: Lancia Ypsilon, Hyundai i20, Mazda 2, Mazda 6, Hyundai ix35, Honda Jazz, Hyundai Tucson,  e anche per la Ford Ranger 4×4.

Il modello di ricambio Bosc AeroTwin 3397007187, invece, si può montare su molte Alfa Romeo (Giulietta), su diverse vetture fiat (tra cui la Fiat Bravo), sulla Hyunda i30, su diverse vetture Kia, Volkswagen (Volkswagen Touran, Volkwagen Caddy), Skoda e Peugeot (come la Peugeot 308). Quanto costano? Il prezzo delle spazzole di ricambio Bosch si aggira sempre tra i 15 e i 30 euro, in base al modello. Le spazzole citate si comprano su Amazon al prezzo di 20,99 euro con spese di spedizione gratuite. Per tutte le info sul prodotto citato: Bosch Aero Twin

A “questo indirizzo Amazon“, invece, potrai trovare le migliori offerte, con spazzole tergicristallo Bosch o di altre marche. Assicurati sempre di comprare le parti di ricambio adatte per la tua auto e di controllare le recensioni degli utenti che come te, hanno effettuato la sostituzione spazzole tergicristallo fai da te.

 

 

Pubblicato da Anna Sepe il 3 aprile 2018