Come oscurare i fari posteriori

oscurare i fanali

Fanali e fari oscurati possono conferire alla vettura un look più audace e accattivante. Oscurare i fari posteriori non solo è possibile, è anche legale. Vediamo cosa dice la legge e come oscurare i fari e i fanali dell’auto con ricambi originali o con il fai da te.

Fari scuri auto

La gran parte di case automobilistiche propongono fari posteriori perfettamente omologati già oscurati, per citare qualche esempio, riportiamo il caso della Volkswagen, della Fiat e dell’Alfa Romeo.

L’unico inconveniente dell’acquisto di fari posteriori oscurati è il prezzo: trattandosi di “ricambi originali” il prezzo non è così economico. I fari oscurati e omologati dall’Alfa Romeo, per esempio, costano all’incirca 250 euro cad. Nella foto in basso, è mostrato il faro a led oscurato dell’Audi Q7, la coppia di fari posteriori oscurata e omologata per Audi Q7 si compra con circa 800 euro!

oscurare i fari

L’acquisto di fari oscurati omologati è sicuramente il modo più costoso per avere fari auto scuri ma è indubbiamente anche la via più sicura.

I fari posteriori potrebbero essere oscurati anche col “fai da te” ma oscurare i fari posteriori autonomamente senza alterarne luminosità e emissione di colore, è quasi impossibile. Alterando le caratteristiche originarie del faro si commette un atto illecito e punibile. Nonostante ciò sono molte le persone che provvedono a oscurare i fari posteriori per mezzo di bombolette spray o apposite pellicole.

Sui forum si legge addirittura di gente che per oscurare i fari ha utilizzato dei collant femminili molto scuri… Queste trovate meglio metterle da parte e affidarsi a prodotti già collaudati o rivolgersi al carrozziere. Un’autofficina può chiedere all’incirca 50 euro per oscurare i fari di un’auto.

Come oscurare i fari con il fai da te

In commercio esistono vernici spray per oscurare fari e fanali. Si tratta di vernice spray semi-trasparente. Non bisogna fare troppe passate di vernice spray altrimenti i fari posteriori rischiano di non essere visibili, soprattutto se montati su un’auto con carrozzeria nera.

Prima di oscurare i fari posteriori con la vernice trasparente di colore nero, bisognerà pulire accuratamente la superficie del faro e spruzzare lo spray da una distanza di 25 cm.

In alternativa alle vernici, per oscurare i fari posteriori, vi sono delle pellicole semitrasparenti. Le pellicole sembrerebbero essere più sicure della vernice perché riuscirebbero a conferire al gruppo ottico una colorazione scura senza alterarne la luminosità.

Certo il look dell’auto è importante ma prima di tutto bisogna considerare il fattore sicurezza. Comprare fari oscurati già omologati è l’idea più sicura. Pellicole e vernici spray promettono di essere rimovibili ma non garantiscono la sicurezza su strada, volete davvero rischiare? Meglio pensarci due volte!

Se proprio volete oscurare i fari dell’auto fatelo con pellicole leggermente oscurate. Tra i vari prodotti presenti sul mercato, vi segnaliamo le pellicole “Crystal diamond” che promettono di oscurare i fanali dell’auto senza alterarne minimamente la visibilità.

Questa pellicola si compra su Amazon al prezzo di 14,90 euro (con spese di spedizione gratuite) e la quantità basta per oscurare entrambi i fanali posteriori della vettura.

Per tutte le informazioni vi rimandiamo alla pagina Amazon: Crystal Diamond (variante Hell).

Per una maggiore sicurezza, consigliamo di scegliere la variante “Hell-Schwarz” o “nero chiaro”.

Come oscurare i fanali

Con la pellicola segnalata potete scurire i fanali posteriori dell’auto senza molta fatica.

Ricordate di iniziare l’applicazione con il veicolo ben pulito e il faro lucidato. Con uno spruzzino o una spugna, inumidisci il fanale e poi applica la pellicola autoadesiva.

La pellicola segnalata è composta da uno strato di supporto, la pellicola oscurante e un ulteriore strato superiore che protegge la stessa pellicola da eventuali graffi durante l’applicazione. Per questo motivo, se i vostri fanali da oscurare sono particolarmente ampi, puoi aiutarti con una spatola.

In caso di bolle d’aria, una spatola plastica ti aiuterà a stendere la pellicola. Se invece la pellicola per oscurare i fanali auto tende ad accartocciarsi stropicciarsi, usate il phon per riscaldarla e distenderla in modo ottimale.

Multa per fari oscurati

Che siano fari auto o fari moto, il fai da te per oscurare i gruppi ottici non è visto di buon occhio dalla legge. Il decreto ministeriale 14.11.1997 pubblicato sul supplemento ordinario n.29 della Gazzetta Ufficiale n.42 del 20 febbraio 1998, è chiaro:

«Ogni colorazione diversa dai dispositivi di illuminazione e di segnalazione luminosa installati sui veicoli a motore e loro rimorchi, si deve intendere una modifica alle caratteristiche costruttive dei veicoli in circolazione»

Cosa si rischia a oscurare i fari dell’auto con una vernice spray, con pellicole o con le calze? Una multa salata e il ritiro della Carta di Circolazione con fermo amministrativo del veicolo. Le conseguenze non sono banali perché per poter circolare nuovamente con la vettura bisogna:

  • Pagare la multa
  • Rimuovere la modifica e quindi ripristinare i vecchi fari omologati
  • Fare la revisione del veicolo

Solo in questo modo si potrà ottenere il dissequestro del libretto di circolazione.

Se amate il tuning, potrebbero interessarvi queste guide:

Pubblicato da Anna Sepe il 2 settembre 2018