Come guidare in caso di neve

Durante la stagione fredda, non mancano circostanze in cui si è costretti a guidare l’auto mentre nevica. Ovviamente, ogni buon automobilista che si rispetti, sa che, soprattutto in condizioni climatiche difficoltose, bisogna sempre prendere delle opportune precauzioni, al fine di affrontare il viaggio in auto in totale sicurezza e serenità. A tal proposito vi darò delle indicazioni su cosa fare in caso di basse temperature, prima di mettervi in viaggio con la vostra auto.

 

Come guidare in caso di neve, pneumatici e catene
La prima raccomandazione è quella di dotare la propria auto sempre di pneumatici termici o chiodati o, in mancanza di essi, montare le opportune catene, compatibili naturalmente con la grandezza delle ruote.
È bene sottolineare che in alcuni tratti stradali e autostradali vige l’obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo, fino al 15 aprile. Se si circola su una strada che necessita l’obbligo di catene da neve o gomme invernali e si viene fermati dalle autorità statali, vi è una sanzione che va da un minimo di 80 Euro fino ad un massimo di 318. Inoltre è prevista la sottrazione di 3 punti della Patente per i recidivi. Per approfondimento e per conoscere le tratte dove vige l’obbligo vi consiglio la lettura dell’articolo “Obbligo pneumatici invernali o catene da neve”

Come guidare in caso di neve, le indicazioni

  • Per evitare che, a causa delle basse temperature possano bloccarsi le serrature dell’auto, procedete preventivamente con la loro lubrificazione. La stessa operazione andrebbe poi compiuta per quanto concerne le guarnizioni, con dell’apposito lubrificante al silicone.
  • Durante le giornate di neve intensa, viaggiare in auto diventa difficoltoso soprattutto per la mancanza di luce necessaria pertanto pulite le luci, in particolare quelle direzionali, onde evitare eventuali e gravi incidenti.
  • Quando parcheggiate o sostate, soprattutto durante le ore notturne e per lungo tempo, evitate, ove possibile, di inserire il freno a mano, il quale, a causa delle basse temperature, potrebbe facilmente bloccarsi.
  • Controllate sempre i tergicristalli, verificando che non si siano eccessivamente induriti a causa del gelo, e utilizzate prodotti antigelo come liquido lavacristalli.
  • Se vi mettete in viaggio in condizioni atmosferiche disagiate, magari in presenza di neve, viaggiate sempre a velocità moderata, evitando brusche accelerate e frenate
  • Quando le condizioni peggiorano, evitate di continuare il viaggio, piuttosto fermatevi nelle apposite piazzole, al fine di scongiurare pericoli gravi.

Pubblicato da Anna Sepe il 14 gennaio 2015