Alfa Romeo 4C spider: uscita, foto e caratteristiche

Tra le auto in uscita nel 2015 vi abbiamo segnalato l’Alfa Romeo 4C Spider, ormai manca poco al lancio e il costruttore non si fa attendere con nuove foto ufficiali dell’Alfa Romeo 4C Spider. L’uscita dell’Alfa Romeo 4C Spider è fissata per l’estate 2015. 

L’Alfa Romeo 4C Spider è stata ispirata al mondo delle corse, fanno da testimone la struttura ultraleggera della monoscocca in fibra di carbonio e il telaio in alluminio mentre all’occhio salta subito l’esclusivo anello parabrezza e la copertura del roll bar in fibra di carbonio (non di serie! Disponibile a richiesta).

Il cuore dell’Alfa Romeo 4C Spider è un turbocompresso in alluminio da 1.750 cm3 a iniezione diretta con intercooler e doppio variatore di fase continuo, associato al brillante cambio automatico a doppia frizione a secco Alfa TCT e al selettore Alfa DNA con quattro diverse modalità di guida.

GUARDA LE FOTO DELL’ALFA ROMEO 4C SPIDER

Sul retro si fa notare il nuovo sistema di scarico dual mode Akrapovic (anche questo in optional) composto da una doppia marmitta che termina con due tubi di scarico agli angoli; anche qui non mancano finiture in fibra di carbonio mentre a bordo l’esperienza di guida è amplificata dal caratteristico sound del turbocompressore Alfa che garantisce un’impressionante potenza specifica di 136 CV/l.

Restando ancora sulla fascia posteriore, spiccano i fanali a LED tondi che si fondono nelle muscolature che incorporano grandi prese d’aria che raffreddano il motore. Il cofano posteriore rialza la scocca sopra la linea di cintura dell’abitacolo per marcare l’inizio della copertura del roll bar nera che come premesso, in optional, può essere realizzato in fibra di carbonio.

Le fiancate sono scolpite e portano due grosse prese d’aria. Le linee corrono muscolose fino ai proiettori anteriori. Nel complesso, il look, è quello di un’autentica supercar.

Sul frontale, l’anello parabrezza in fibra di carbonio sottolinea ulteriormente la monoscocca ispirata al mondo della Formula 1, oltre a svolgere un elegante ruolo funzionale, quello di fornire i punti d’attacco per il tetto rimovibile e ripiegabile in tessuto o per la capote in fibra di carbonio a vista.

L’abitacolo dell’Alfa Romeo 4C spider è scarno ed essenziale, forse anche troppo: già nella versione coupé vi abbiamo riferito la poca praticità dell’abitacolo che era privo di qualsiasi tasca, insomma, una volta saliti a bordo risultava difficile anche capire dove poter depositare le chiavi di casa o lo smartphone.

GUARDA LE FOTO DELL’ALFA ROMEO 4C SPIDER

Per fortuna non manca Alpine, sistema di intrattenimento radio di bordo che può essere integrato a una serie di tecnologie come la connettività telefonica bluetooth, streaming Bluetooth, porta USB, interfaccia iPod e lettura CD e MP3. Per gli appassionati del genere, la radio Alpine fornisce accesso a radio HD e a SiriusXM Radio, per una qualità del segnale audio ad alta definizione.

Pubblicato da Anna Sepe il 13 gennaio 2015