Come duplicare la chiave dell’auto

Le chiavi dell’auto possono guastarsi anche con una semplice caduta: all’interno della chiave è posto un chip elettronico quindi non basta duplicare la chiave come si fa con quelle di casa, bisognerà acquistare una nuova chiave per l’auto. Alcuni ferramenti specializzati possono duplicare la chiave dell’auto recuperando il chip elettronico dalla vecchia chiave (se il chip è ancora integro e funzionante), oppure montare un chip nuovo e su misura per l’auto che dovrà aprire. E’ per questo motivo che molto spesso, chi smarrisce le chiavi dell’auto acquista un nuovo paio direttamente presso la casa costruttice.

Ogni chiave ha il suo codice identificativo. Per duplicare la chiave dell’auto l’utente dovrebbe recarsi dal fabbro con l’apposito codice. Il codice di solito è allegato alle chiavi dell’auto mediante un’incisione su una targhetta di ferro ma troppi automobilisti gettano via quella targhetta direttamente al momento dell’acquisto.

Come duplicare la chiave dell’auto
Reperire il codice identificativo della chiave dell’auto
Recarsi presso un fabbro specializzato o direttamente alla casa costruttrice
Chiedere un duplicato

Talvolta, al posto della targhetta in ferro, insieme al duplicato della chiave, al momento dell’acquisto di un’auto il concessionario consegna una “chiave master” che funge da “memoria” e consente la duplicazione della chiave di avviamento dell’automobile. Purtrppo è da molti anni che le case automobilistiche non distribuiscono più le “chiavi master” ma si limitano ad assegnare a ogni chiave un codice identificativo, tale sistema è nato per aumentare la sicurezza delle vetture e scoraggiare i ladri che clonavano le chiavi, tuttavia la maggiore sicurezza ha un grosso rovescio della medaglia: chi smarrisce le chiavi per avere un duplicato è costretto a rivolgersi a fabbri o rivenditori specializzati come una dei centri Euroglass Service o direttamente alla casa automobilistica costruttrice. E’ scontato che il duplicato acquistato presso la casa automobilistica produttrice sarà identico alla chiave dell’auto originale ma il prezzo, come la precisione, si farà sentire!

Prima di procedere con la richiesta del duplicato della chiave dell’auto è sempre consigliato chiedere un preventivo sia alla casa automobilistica sia ai vari fabbri e rivenditori specializzati.

Se ti è piaciuto questo articolo continua a seguirci sulla pagina ufficiale Facebook LaTuaAuto.com, dove troverai news, approfondimenti, guide e tutte le novità del settore Automotive.

Pubblicato da Anna Sepe il 8 giugno 2013