Come cambiare le spazzole tergicristallo

Se vi accorgete che i vecchi tergicristalli non riescono a mantenere il lunotto sgombro dall’acqua è necessario sostituirli! Cambiare le spazzole tergicristalli è un’operazione molto semplice ed è una buona regola per chiunque voglia guidare in sicurezza, infatti, spazzole consumate riducono la visibilità in condizioni estreme, comportando così qualche rischio incidente. Potete cambiare i tergicristalli in officina o in alcune stazioni di servizio, ma se volete risparmiare qualche soldo potete fare la sostituzione dei tergicristalli anche da soli. A tal proposito, in questa guida vi illustrerò come cambiare le spazzole tergicristallo all’auto in maniera semplicissima e veloce.

Come cambiare le spazzole tergicristallo, smontaggio vecchie spazzole

I tergicristalli li trovate nei negozi di ricambio, in diversi esercizi commerciali, supermercati compresi: calcolare in modo preciso la misura che ci occorre per il nostro tergicristallo. Fate attenzione a scegliere quelli giusti: per evitare errori, potete staccare una delle spazzole usate e confrontarla direttamente in negozio, oppure ricorrere al metro per prendere la giusta misura da estremità ad estremità. Bisogna prendere sia la misura di quello del lato passeggero che la misura di quello del lato guida poiché sono differenti tra loro. Per smontarli non occorre alcun attrezzo per staccare la spazzola dal supporto meccanico, dovrete semplicemente tirare il montante verso di voi e poi spingere le vecchie spazzole verso il basso.

Come cambiare le spazzole tergicristallo, montaggio

Una volta acquistati, ecco come procedere:

  1. Inserite il perno nel montante e tirate verso l’alt
  2. Assicuratevi che le spazzole siano bene salde sui supporti muovendol
  3. Abbassate nuovamente il montante verso il vetro dell’aut
  4. Assicuratevi sul corretto funzionamento della spazzola.

Come cambiare le spazzole tergicristallo posteriori

Anche in questo caso il procedimento è esattamente lo stesso, dovremo solamente procedere alla misurazione di un unico tergicristallo.

ATTENZIONE: cercate di acquistare spazzole non troppo economiche, onde evitare un’usura prematura e una scarsa efficacia.

Per rendere l’operazione ancora più semplice, potete guardare questo video che vi spiega passo per passo come cambiare le spazzole tergicristalli

Pubblicato da Anna Sepe il 26 giugno 2014