Come azzerare contachilometri

E’ possibile azzerare il contachilometri? E come si procede? Se per il contachilometri digitale è necessario un apposito strumento, per azzerare il contachilometri analogico basta solo un po’ di pazienza. Sia per azzerare il contachilometri analogico, sia per azzerare un contachilometri digitale, sarà necessario smontare la centralina di controllo.

Quando azzerare o “scalare” i chilometri dal contachilometri?
Per una questione di comodità, molti consigliano di azzerare il contachilometri al momento del cambio del motore. Se volete azzerare il contachilometri prima di procedere alla valutazione e alla vendita della vostra vettura, sappiate che andate incontro a vari rischi:
-se il potenziale acquirente controlla la centralina può notare la discrepanza
-dopo la vendita, oltre ad avere l’obbligo di restituire il denaro all’acquirente, siete anche punibili per legge

Come azzerare il contachilometri, la guida
Se per il contachilometri digitale è necessario un apposito strumento programmatore e un saldatore ad aria, per azzerare un contachilometri analogico basteranno attrezzi di facile reperibilità come:
– pinzetta a punte strette dritte
– pinzetta a bocca larga
– pinza a becco piegato
– forbice
– cacciavite a taglio piccolo
– cacciavite a taglio medio
– stuzzicadenti rotondi a doppia punta

La nostra guida è tratta dal forum club di 500clubitalia.it ed è stata elaborata dall’utente LukyBruno che, quando ha azzerato il suo contachilometri, ha documentato ogni passo con un tutorial illustrato.

Sul retro del contachilometri sarà necessario individuare tre linguette piegate. Le linguette hanno la funzione di tenere ferma la ghiera e devono essere allentate con l’ausilio di un cacciavite. Una volta alzate le linguette è possibile accedere al corpo del contachilometri.

Giriamo di nuovo il contachilometri e svitiamo le viti che trattengono il meccanismo di conteggio. Dopo aver svitato le viti, estraete il meccanismo e impugnate nuovamente il cacciavite a taglio piccolo. Rimuovete le viti frontali il tanto che basta per togliere il rotore.

Con la pinza a bocca larga rimuovete l’anello di fermo dei rulli del rotore. A questo punto possiamo sfilare dall’asse centrale i componenti del rotore. Partendo dalla parte opposta all’ingranaggio dell’asse troviamo: il disco di fermo, un rotore numerato in plastica, un anello di metallo con ingranaggio e tre alette di riferimento.  L’intera procedura illustrata può essere visualizzata a questo indirizzo.

Come si azzera il contachilometri con software
In commercio esistono dispositivi in grado di azzerare o abbassare il contachilometri. Tutte le informazioni sui prezzi e sul funzionamento di questi dispositivi atti ad abbassare il valore numerico del tachimetro possono essere reperite sull’articolo ad hoc Come si azzera il contachilometri.

Se ti è piaciuto questo articolo continua a seguirci sulla pagina ufficiale Facebook LaTuaAuto.com, dove troverai news, approfondimenti, guide e tutte le novità del settore Automotive.

Pubblicato da Anna Sepe il 8 agosto 2013