Citroen C4 AirCross

Sarà per le loro dimensioni elevate o per l’esperienza di guida che regalano, fatto sta che i SUV sono le vetture più ammirate sulle strade, anche l’umilissima Dacia Duster si fa guardare mentre sfreccia sull’asfalto! La popolarità dei suv è comprovata dai numeri, nel settore automobilistico quelle che non hanno subito battute d’arresto sono state proprio le vendite dei SUV.

Tra I suv compatti spicca il crossover del costruttore francese Citroen che in occasione del Salone di Ginevra del 2012 ha lanciato la C4 Aircross. La C4 Aircross condivide gran parte della componente meccanica con la più imponente C-Crosser.

La C4 Aircross ha un prezzo di partenza di 23.950 euro. La gamma si compone di tre motorizzazioni principali, un benzina e due diesel.

  • un benzina 1.6 VTi, prodotto dalla Mitsubishi con codice 4A92. Il motore ha una potenza di 1590 cm³, la cui prestazioni massime si raggiungono con i suoi 117 CV.
  • il motore 1.6 HDi è il più piccolo dei due diesel ed è anche l’unico motore PSA proposto nella gamma C4 Aircross, cioè l’unità DV6TED4 da 1560 cm³ con tecnologia common rail e potenza massima di 114 CV;
  • il motore a gasolio più potente è 1.8 HDi, si tratta dell’unità 4N13 da 1798 cm³ in grado di erogare fino a 150 CV di potenza massima.
Il miglio rapporto tra prestazioni e prezzo è dato dall’abbinamento della motorizzazione a gasolio del propulsore 1.6 HDi con l’allestimento Séduction. Il crossover-Suv compatto è disponibile in versione 4WD con trazione integrale. Le versioni 4WD permettono di mantenere la trazione soltanto sulle ruote davanti (per ridurre assorbimenti di potenza e consumi) oppure selezionare quella integrale per affrontare i fondi difficili.

Il top di gamma si porta a casa con 33.750 euro, prezzo dedicato all’acquisto della Citroen C4 Aircross 1.8 HDi 150 CV con sistema start&stop, trazione integrale 4WD e allestimento Exclusive.

I consumi più bassi sono registrati dalla motorizzazione a gasolio del propulsore 1.6 HDi da 115 cavalli che vedono la possibilità di percorrere 100 km in ciclo misto (urbano e extraurbano) con 4,6 litri di diesel. Una buona cifra se si considera che stiamo parlando di un suv. Grazie ai bassi consumi e alle emissioni di 119 g/km, la C4 Aircross si pone nella classe ambientale Euro5.

Con l’allestimento Exclusive si ha diritto a una vasta gamma di equipaggiamenti di serie, come il climatizzatore automatico con filtro antipolline, i fari a led notturni e diurni, le decorazioni alla plancia con nero brillante, fari allo xeno, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, radio CD, MP3 con Presa USB e RCA con sei altoparlanti,  profilo interiore di portellone e verti cromato, tergilunotto, tergicristallo automatico e il ricercatissimo sistema Keyless Access & Start che consente l’apertura delle porte e l’accensione del motore senza chiave.

Pubblicato da Anna Sepe il 6 dicembre 2013